izamal, Messico

La città messicana, Babbo Natale, Bela e Amarela

Fino all'arrivo dei conquistatori spagnoli, Izamal era un centro di culto del supremo dio Maya Itzamná e Kinich Kakmó, il sole. A poco a poco, gli invasori hanno raso al suolo le varie piramidi dei nativi. Al suo posto costruirono un grande convento francescano e una prolifica casa coloniale, con lo stesso tono solare in cui risplende la città ora cattolica.
Campeche, Messico

Campeche A proposito di Can Pech

Come accadde in tutto il Messico, arrivarono, videro e conquistarono i conquistadores. Can Pech, la città Maya, contava quasi 40 abitanti, palazzi, piramidi e un'architettura urbana esuberante, ma nel 1540 sopravvissero meno di 6 indigeni. Sulle rovine gli spagnoli costruirono Campeche, una delle città coloniali più imponenti delle Americhe.
Tulum, Messico

Le rovine Maya più caraibiche

Costruita in riva al mare come un eccezionale avamposto decisivo per la prosperità della nazione Maya, Tulum fu una delle ultime città a soccombere all'occupazione ispanica. Alla fine del XNUMX° secolo, i suoi abitanti l'abbandonarono al tempo ea una costa impeccabile della penisola dello Yucatan.
San Cristobal de Las Casas, Messico

La dolce casa della coscienza sociale messicana

Maya, di razza mista e ispanica, zapatista e turistica, rurale e cosmopolita, San Cristobal ha le mani piene. In esso, i visitatori zaino in spalla e gli attivisti politici messicani ed espatriati condividono la stessa richiesta ideologica.
Champoton, Messico

Rodeo sotto i sombreri

Champoton, a Campeche, ospita una fiera in onore della Virgén de La Concepción. o rodeo Il messicano sotto i sombreri locali rivela l'eleganza e l'esperienza dei cowboy della regione.
Merida, Messico

Il più esuberante di Meridas

Nel 25 aC i romani fondarono Emerita Augusta, capitale della Lusitania. L'espansione spagnola ha generato altre tre Mérida nel mondo. Delle quattro, la capitale dello Yucatan è la più colorata e vivace, risplendente dell'eredità coloniale ispanica e della vita multietnica.
San Cristobal de las Casas a Campeche, Messico

Una staffetta di fede

Equivalente cattolico della sig. di Fatima, Nostra Signora di Guadalupe si muove e muove il Messico. I suoi fedeli si incrociano sulle strade del Paese, determinati a portare la prova della loro fede alla patrona delle Americhe.
Campeche, Messico

200 anni di gioco con la fortuna

Alla fine del XNUMX° secolo, Campechanos si arrese a un gioco introdotto per raffreddare la febbre per i bancomat. Oggi, giocato quasi solo da Abuelitas, un lotteria il posto è poco più che intrattenimento.
Yucatan, Messico

La fine della fine del mondo

Il giorno annunciato passò ma la fine del mondo insistette per non arrivare. In America Centrale, i Maya di oggi osservavano e sopportavano increduli tutta l'isteria attorno al loro calendario.
Coba a Pac Chen, Messico

Dalle rovine ai Lares Maya

Nella penisola dello Yucatan, la storia del secondo popolo indigeno messicano più grande si intreccia con la loro vita quotidiana e si fonde con la modernità. A Cobá siamo passati dalla cima di una delle sue antiche piramidi al cuore di un villaggio dei nostri tempi.

Città del Messico, Messico

anima messicana

Con oltre 20 milioni di abitanti in una vasta area metropolitana, questa megalopoli segna, dal suo nucleo zocalo, il polso spirituale di una nazione da sempre vulnerabile e drammatica.

Yucatan, Messico

La legge siderale di Murphy che condannava i dinosauri

Gli scienziati che studiano il cratere causato dall'impatto di un meteorite 66 milioni di anni fa sono giunti a una conclusione radicale: si è verificato esattamente su una sezione del 13% della superficie terrestre soggetta a tale devastazione. È una zona di confine della penisola messicana dello Yucatan che un capriccio dell'evoluzione della specie ci ha permesso di visitare.
Uxmal, Yucatan, Messico

La capitale Maya che si è accumulata fino al collasso

Il termine Uxmal significa costruito tre volte. Nella lunga epoca preispanica della disputa nel mondo Maya, la città ebbe il suo apogeo, corrispondente alla sommità della Piramide dell'Indovina nel suo cuore. Sarà stato abbandonato prima della conquista spagnola dello Yucatan. Le sue rovine sono tra le più intatte della penisola dello Yucatan.
Copper Canyon, Chihuahua, Messico

Il profondo Messico delle Barrancas del Cobre

Senza preavviso, gli altopiani del Chihuahua lasciano il posto a infiniti burroni. Sessanta milioni di anni geologici li hanno scavati e li hanno resi inospitali. Gli indigeni Rarámuri continuano a chiamarli a casa.
Cantra a Los Mochis, Messico

Barrancas de Cobre, Ferrovia

Il rilievo della Sierra Madre Occidental ha trasformato il sogno in un incubo di costruzione durato sei decenni. Nel 1961, finalmente, il prodigioso Ferrovia Chihuahua al Pacifico era aperto. I suoi 643 km attraversano alcuni dei paesaggi più spettacolari del Messico.
chihuahua, Messico

Oh Chihuahua!

I messicani adattarono l'espressione come una delle loro espressioni preferite di sorpresa. Quando scopriamo la capitale dell'omonimo stato del Nordovest, lo esclamiamo spesso.
Chichen Itza, Yucatan, Messico

Ai margini del Cenote, nel cuore della civiltà Maya

Tra il IX e il XIII secolo d.C., Chichen Itza si distinse come la città più importante della penisola dello Yucatan e del vasto impero Maya. Se la conquista spagnola ne ha accelerato il declino e l'abbandono, la storia moderna ha consacrato le sue rovine a Patrimonio dell'Umanità e Meraviglia del Mondo.
Real de Catorce, San Luis Potosì, Messico

Dalla Nuova Spagna Lode al Pueblo Magico messicano

All'inizio del XIX secolo era una delle città minerarie che garantiva più argento alla corona spagnola. Un secolo dopo, l'argento era stato svalutato in modo tale che il Real de Catorce fu abbandonato. La sua storia e gli scenari peculiari filmati da Hollywood ne hanno fatto uno dei borghi più preziosi del Messico.
Real de Catorce, San Luis Potosì, Messico

Il deprezzamento dell'argento che ha portato a quello del Pueblo (Parte II)

Con l'inizio del XX secolo, il valore del metallo prezioso ha toccato il fondo. Da città prodigiosa, Real de Catorce è diventato un fantasma. Sempre alla scoperta, esploriamo le rovine delle miniere alla loro origine e il fascino del Pueblo risorto.
Xilitla, San Luis Potosì, Messico

Il Delirio Messicano di Edward James

Nella foresta pluviale di Xilitla, la mente irrequieta del poeta Edward James ha gemellato un eccentrico giardino domestico. Oggi, Xilitla è lodata come un Eden del surreale.
ippopotami, parco nazionale di chobe, botswana
Safari
PN Chobe, Botswana

Chobe: un fiume al confine tra vita e morte

Chobe segna il divario tra il Botswana e tre dei suoi paesi vicini, Zambia, Zimbabwe e Namibia. Ma il suo letto capriccioso ha una funzione molto più cruciale di questa delimitazione politica.
Aurora illumina la Pisang Valley, Nepal.
Annapurna (circuito)
Circuito dell'Annapurna: 3°- Upper Pisang, Nepal

Un'inaspettata alba nevosa

Ai primi accenni di luce, la vista del manto bianco che aveva ricoperto durante la notte il paese ci abbaglia. Con una delle escursioni più dure sul circuito dell'Annapurna in vista, abbiamo posticipato la partenza il più a lungo possibile. Infastiditi, abbiamo lasciato Upper Pisang per Ngawal quando l'ultima neve se n'era andata.
Giardino scultoreo, Edward James, Xilitla, Huasteca Potosina, San Luis Potosi, Messico, Cobra dos Pecados
Architettura & Design
Xilitla, San Luis Potosì, Messico

Il Delirio Messicano di Edward James

Nella foresta pluviale di Xilitla, la mente irrequieta del poeta Edward James ha gemellato un eccentrico giardino domestico. Oggi, Xilitla è lodata come un Eden del surreale.
Aventura
Viaggi in barca

Per coloro che si stancano di navigare in rete

Sali a bordo e lasciati trasportare da imperdibili gite in barca come l'arcipelago filippino di Bacuit e il mare ghiacciato del Golfo di Botnia finlandese.
Dragon Dance, Moon Festival, Chinatown-San Francisco-Stati Uniti d'America
Cerimonie e Feste
San Francisco, EUA

Con la testa sulla luna

Arriva settembre e i cinesi di tutto il mondo celebrano i raccolti, l'abbondanza e l'unione. L'enorme sino-comunità di San Francisco si dà anima e corpo al più grande Festival della Luna della California.
Colonia del Sacramento, Uruguay
Città
Colonia di Sacramento, Uruguay

Colonia del Sacramento: l'eredità uruguaiana di una navetta storica

La fondazione della Colónia do Sacramento da parte dei portoghesi ha generato conflitti ricorrenti con i rivali ispanici. Fino al 1828, questa piazza fortificata, oggi sedativa, cambiò lato innumerevoli volte.
Distributori di bevande, Giappone
cibo
Giappone

L'impero delle macchine per bevande

Ci sono più di 5 milioni di scatole luminose ultra-tecnologiche sparse in tutto il paese e molte altre lattine e bottiglie esuberanti di bevande invitanti. I giapponesi hanno smesso da tempo di resistergli.
Coppia gotica
Cultura

Matarraña ad Alcanar, Spagna

Una Spagna medievale

Percorrendo le terre di Aragona e Valencia, incontriamo torri e merli sottolineati da case che riempiono i pendii. Miglio dopo miglio, questi luoghi si stanno rivelando tanto anacronistici quanto affascinanti.

Corsa di renne, Kings Cup, Inari, Finlandia
sportivo
Inari, Finlândia

La corsa più pazza in cima al mondo

I lapponi finlandesi gareggiano con le loro renne da secoli. Nella finale della Kings Cup - Porokuninkuusajot - si affrontano a grande velocità, ben al di sopra del Circolo Polare Artico e ben sotto lo zero.
Una storia di trenino
In viaggio
Siliguri a Darjeeling, India

Il trenino himalayano funziona ancora seriamente

Né la forte pendenza di alcuni tratti né la modernità lo fermano. Da Siliguri, alle pendici tropicali della grande catena montuosa asiatica, a Darjeeling, con le sue cime in vista, il più famoso dei trenini indiani regala, giorno dopo giorno, un arduo viaggio da sogno. Percorrendo la zona, ci imbarchiamo e ci lasciamo incantare.
Navala, Viti Levu, Figi
Etnico
Navala, Fiji

L'urbanistica tribale delle Figi

Le Fiji si sono adattate all'afflusso di viaggiatori con hotel e resort occidentalizzati. Ma negli altopiani di Viti Levu, Navala mantiene le sue capanne accuratamente allineate.
Tramonto, Viale dei Baobab, Madagascar
Portfolio fotografico Got2Globe

Giorni come tanti altri

Christiansted, Saint Croix, Isole Vergini Americane, Steeple Building
Storia
Christiansted, St. Croix, Isole Vergini Americane

La capitale delle Antille afro-danesi-americane

Nel 1733, la Danimarca acquistò l'isola di Saint Croix dalla Francia, la annesse alle Indie occidentali dove, con sede a Christiansted, trasse profitto dal lavoro degli schiavi portati dalla Gold Coast. L'abolizione della schiavitù rese le colonie impraticabili. E un patto storico-tropicale che gli Stati Uniti conservano.
Vista da Casa Iguana, Isole del mais, caraibi puri, nicaragua
Isole
Isole del mais-Isole del mais, Nicaragua

puro caraibico

Ambienti tropicali perfetti e la vita genuina degli abitanti sono gli unici lussi disponibili nelle cosiddette Corn Islands o Corn Islands, un arcipelago sperduto nelle propaggini centroamericane del Mar dei Caraibi.
lago ala juumajarvi, parco nazionale di oulanka, finlandia
bianco inverno
Kuusamo ao P.N. Oulanka, Finlândia

Sotto il freddo incantesimo dell'Artico

Siamo al 66º nord e alle porte della Lapponia. Da queste parti il ​​paesaggio bianco è di tutti e di nessuno come gli alberi innevati, il freddo atroce e la notte senza fine.
silhouette e poesia, cora coralina, old goias, brasile
Letteratura
Goias Velho, Brasile

Vita e lavoro di uno scrittore al margine

Nata a Goiás, Ana Lins Bretas ha trascorso gran parte della sua vita lontana dalla sua famiglia castrante e dalla città. Tornando alle sue origini, ha continuato a ritrarre la mentalità prevenuta della campagna brasiliana.
Natura
Laguna di Jokülsárlón, Islândia

La canzone e il ghiaccio

Creato dalle acque dell'Oceano Artico e dallo scioglimento del ghiacciaio più grande d'Europa, Jokülsárlón forma un dominio gelido e imponente. Gli islandesi la venerano e le rendono sorprendente omaggio.
Sheki, Autunno nel Caucaso, Azerbaigian, Case d'autunno
cadere
Sheki, Azerbaijan

autunno nel Caucaso

Persa tra le montagne innevate che separano l'Europa dall'Asia, Sheki è una delle città più iconiche dell'Azerbaigian. La sua storia in gran parte setosa comprende periodi di grande ruvidità. Quando abbiamo visitato, i toni pastello dell'autunno hanno aggiunto colore a una peculiare vita post-sovietica e musulmana.
Maria Jacarés, Pantanal Brasile
Parchi Naturali
Miranda, Brasile

Maria dos Jacarés: il Pantanal ospita creature così

Eurides Fátima de Barros è nato nelle campagne della regione di Miranda. 38 anni fa, si stabilì in una piccola attività ai margini della BR262 che attraversa il Pantanal e acquisì affinità con gli alligatori che vivevano alle sue porte. Disgustata dal fatto che le creature lì una volta fossero state massacrate, iniziò a prendersi cura di loro. Oggi conosciuta come Maria dos Jacarés, ha chiamato ciascuno degli animali in onore di un giocatore di football o di un allenatore. Garantisce inoltre che riconoscano le tue chiamate.
Jingkieng Wahsurah, ponte delle radici del villaggio di Nongblai, Meghalaya, India
Patrimonio mondiale dell'UNESCO
Meghalaya, India

Ponti di popoli che mettono radici

L'imprevedibilità dei fiumi nella regione più umida della terra non ha mai scoraggiato Khasi e Jaintia. Di fronte all'abbondanza di alberi ficus elastico nelle loro valli queste etnie si abituavano a modellare rami e ceppi. Dalla loro tradizione perduta nel tempo, hanno lasciato in eredità centinaia di abbaglianti ponti di radici alle generazioni future.
Ooty, Tamil Nadu, Scenario di Bollywood, Look da rubacuori
personaggi
Ooty, India

Nella cornice quasi ideale di Bollywood

Il conflitto con il Pakistan e la minaccia del terrorismo hanno reso le riprese in Kashmir e Uttar Pradesh un dramma. In Ooty, possiamo vedere come questa ex stazione coloniale britannica abbia assunto il ruolo di primo piano.
Spaventoso
Spiagge

Ambergris Caye, Belize

Parco giochi del Belize

Madonna l'ha cantata come La Isla Bonita e ha rafforzato il motto. Oggi, né gli uragani né i litigi politici scoraggiano i VIP e i vacanzieri benestanti dal godersi questa vacanza tropicale.

Monastero di Tawang, Arunachal Pradesh, India
Religione
Tawang, India

La mistica valle della profonda discordia

All'estremità settentrionale della provincia indiana dell'Arunachal Pradesh, Tawang ospita paesaggi montuosi spettacolari, villaggi etnici Mompa e maestosi monasteri buddisti. Anche se dal 1962 i rivali cinesi non lo trafiggono, Pechino guarda questo dominio come parte del tuo Tibete. Di conseguenza, religiosità e spiritualismo hanno da tempo condiviso un forte militarismo.
Composizione ferroviaria Flam sotto una cascata, Norvegia
Veicoli Ferroviari
nesbyen a Flamm, Norvegia

Ferrovia Flam: la Norvegia sublime dalla prima all'ultima stazione

Su strada ea bordo della Flam Railway, su una delle linee ferroviarie più ripide del mondo, raggiungiamo Flam e l'ingresso del Sognefjord, il più grande, il più profondo e il più venerato dei fiordi della Scandinavia. Dal punto di partenza all'ultima stazione, questa Norvegia che abbiamo svelato è monumentale.
4 luglio Fireworks-Seward, Alaska, Stati Uniti
Società
Seward, Alaska

Il 4 luglio più lungo

L'indipendenza degli Stati Uniti viene celebrata a Seward, in Alaska, in modo modesto. Anche così, il 4 luglio e la sua celebrazione sembrano non avere fine.
Donne con i capelli lunghi di Huang Luo, Guangxi, Cina
Vita quotidiana
Longsheng, Cina

Huang Luo: il villaggio cinese dai capelli più lunghi

In una regione multietnica ricoperta di risaie terrazzate, le donne di Huang Luo si sono arrese alla stessa ossessione capillare. Consentono ai capelli più lunghi del mondo di crescere, per anni, fino a una lunghezza media di 170-200 cm. Per quanto strano possa sembrare, per mantenerli belli e lucenti, usano solo acqua e riso.
femmina e vitello, Grizzly Steps, Katmai National Park, Alaska
Animali selvatici
P.N.Katmai, Alaska

Sulle tracce dell'uomo grizzly

Timothy Treadwell ha trascorso le estati con gli orsi di Katmai. Viaggiando attraverso l'Alaska, abbiamo seguito alcuni dei suoi sentieri ma, a differenza del selvaggio protettore della specie, non siamo mai andati troppo lontano.
Bungee jumping, Queenstown, Nuova Zelanda
Voli panoramici
Queenstown, Nova Zelândia

Queenstown, regina degli sport estremi

nel secolo XVIII, il governo kiwi ha proclamato villaggio minerario dell'Isola del Sud"degno di una regina". Oggi, lo scenario estremo e le attività rafforzano lo stato maestoso della sempre impegnativa Queenstown.