Nelson a Wharariki, PN Abele Tasman, Nova Zelândia

La costa Maori dove gli europei hanno dato la costa

Abel Janszoon Tasman ha esplorato di più delle nuove mappe e dei mitici "Terra australis" quando un errore ha inasprito i contatti con i nativi di un'isola sconosciuta. L'episodio ha inaugurato la storia coloniale di Nova Zelândia. Oggi, sia la costa divina su cui è avvenuto l'episodio, sia i mari che la circondano, evocano il navigatore olandese.
Wanaka, Nova Zelândia

Quanto è buono nel Campo dos Antipodes

Se la Nuova Zelanda è nota per la sua tranquillità e intimità con la natura, Wanaka supera ogni immaginazione. Situato in un ambiente idilliaco tra il lago omonimo e il mistico Monte Aspirante, è diventato luogo di culto. Molti kiwi aspirano a cambiare la loro vita lì.
Isola del nord, Nova Zelândia

Viaggio lungo il sentiero della maggioranza

La Nuova Zelanda è uno dei paesi in cui i discendenti di coloni e nativi si rispettano di più. Mentre esploravamo la sua Isola del Nord, abbiamo appreso della maturazione interetnica di questa nazione Repubblica come maori e polinesiano.
Penisola di Banks, Nova Zelândia

Il frammento della terra divina della penisola di Banks

Dall'alto, il rigonfiamento più evidente sulla costa orientale dell'Isola del Sud sembra essere imploso più e più volte. Vulcanica ma verdeggiante e bucolica, la Banks Peninsula racchiude nella sua geomorfologia quasi a ruota dentata l'essenza della vita sempre invidiabile della Nuova Zelanda.
Christchurch, Nova Zelândia

Il maledetto stregone della Nuova Zelanda

Nonostante la sua notorietà agli antipodi, Ian Channell, lo stregone della Nuova Zelanda, non fu in grado di prevedere o prevenire diversi terremoti che colpirono Christchurch. A 88 anni, dopo 23 anni di contratto con il Comune, rilascia dichiarazioni troppo controverse e finisce per essere licenziato.
Tongariro, Nova Zelândia

I vulcani di tutte le discordie

Alla fine del XIX secolo, un capo indigeno cedette i vulcani del PN Tongariro alla corona britannica. Oggi, una parte significativa del popolo Maori rivendica le proprie montagne di fuoco dai coloni europei.
Mount Cook, Nova Zelândia

Nubi del Monte Fura

Aoraki/Mount Cook può essere molto al di sotto del tetto del mondo, ma è la montagna più imponente e più alta della Nuova Zelanda.
Napier, Nova Zelândia

Ritorno agli anni '30

Devastato da un terremoto, Napier è stato ricostruito in un Art Deco quasi al piano terra e vive fingendo di essersi fermato negli anni Trenta. I suoi visitatori si arrendono all'atmosfera del Grande Gatsby che trasuda la città.
Fiordland, Nova Zelândia

I fiordi degli antipodi

Una stranezza geologica ha reso la regione del Fiordland la più cruda e imponente della Nuova Zelanda. Anno dopo anno, molte migliaia di visitatori adorano il sottodominio patchwork tra Te Anau e Milford Sound.
Aoraki Monte Cook, Nova Zelândia

La conquista aeronautica delle Alpi meridionali

Nel 1955, il pilota Harry Wigley creò un sistema per il decollo e l'atterraggio su asfalto o neve. Da allora, la sua compagnia ha svelato, dall'alto, alcuni degli scenari più magnifici dell'Oceania.
Nova Zelândia  

Quando contare le pecore fa dormire

20 anni fa, la Nuova Zelanda aveva 18 pecore per ogni abitante. Per ragioni politiche ed economiche, la media si è dimezzata. Agli antipodi, molti allevatori sono preoccupati per il loro futuro.
Baia delle Isole, Nova Zelândia

Nucleo di civiltà della Nuova Zelanda

Waitangi è il luogo chiave dell'indipendenza e della coesistenza di lunga data dei nativi Maori con i coloni britannici. Nella circostante Baia delle Isole si celebra l'idilliaca bellezza marina degli antipodi della Nuova Zelanda, ma anche la complessa e affascinante nazione kiwi.
Queenstown, Nova Zelândia

Queenstown, regina degli sport estremi

nel secolo XVIII, il governo kiwi ha proclamato villaggio minerario dell'Isola del Sud"degno di una regina". Oggi, lo scenario estremo e le attività rafforzano lo stato maestoso della sempre impegnativa Queenstown.
Riserva Masai Mara, Masai Land Trip, Kenya, Masai Convivialità
Safari
Masai Mara, Kenia

Riserva del Masai Mara: Viaggio nella terra dei Masai

La savana di Mara divenne famosa per il confronto tra milioni di erbivori ei loro predatori. Ma, in una sconsiderata comunione con la fauna selvatica, sono gli umani Masai a distinguersi di più.
Yak Kharka a Thorong Phedi, circuito dell'Annapurna, Nepal, yak
Annapurna (circuito)
Circuito dell'Annapurna 11º: yak karkha a Thorong Phedi, Nepal

Arrivo ai piedi della gola

In poco più di 6 km saliamo da 4018m a 4450m, alla base del Thorong La Gorge. Lungo la strada, ci siamo chiesti se quelli che sentivamo fossero i primi problemi di Altitude Evil. Non è mai stato un falso allarme.
dall'ombra
Architettura & Design
Miami, EUA

Un capolavoro di riabilitazione urbana

All'inizio del 25° secolo, il quartiere di Wynwood era ancora pieno di fabbriche e magazzini abbandonati e pieni di graffiti. Tony Goldman, un astuto investitore immobiliare, acquistò oltre XNUMX proprietà e fondò un parco murale. Molto più che rendere omaggio ai graffiti lì, Goldman ha fondato il grande bastione della creatività di Miami.
Era Susi trainato da cane, Oulanka, Finlandia
Aventura
P.N. Oulanka, Finlândia

Un piccolo lupo solitario

Jukka "Era-Susi" Nordman ha creato uno dei più grandi branchi di cani da slitta al mondo. È diventato uno dei personaggi più iconici della Finlandia, ma rimane fedele al suo soprannome: Wilderness Wolf.
Corsa di cammelli, Festival del deserto, Dune di Sam Sam, Rajasthan, India
Cerimonie e Feste
Jaisalmer, India

C'è la festa nel deserto del Thar

Non appena il breve inverno finisce, Jaisalmer si abbandona a sfilate, corse di cammelli e gare di turbanti e baffi. Le sue mura, i vicoli e le dune circostanti acquistano più colore che mai. Durante i tre giorni dell'evento, sia i nativi che gli estranei osservano con stupore il vasto e inospitale Thar che finalmente risplende di vita.
Teatro di Manaus
Città
Manaus, Brasile

I salti e le sorprese dell'ex capitale mondiale della gomma

Dal 1879 al 1912, solo il bacino del Rio delle Amazzoni ha generato il lattice di cui il mondo aveva bisogno da un momento all'altro e, dal nulla, Manaus è diventata una delle città più avanzate sulla faccia della Terra. Ma un esploratore inglese portò l'albero nel sud-est asiatico e rovinò la produzione dei pionieri. Manaus ha dimostrato ancora una volta la sua elasticità. È la città più grande dell'Amazzonia e la settima del Brasile.
Il focan di Lola, cibo ricco, Costa Rica, Guapiles
cibo
Il Fogon di Lola, Costa Rica

Il gusto della Costa Rica a El Fogón de Lola

Come suggerisce il nome, Fogón de Lola de Guapiles serve piatti preparati sui fornelli e al forno, secondo la tradizione della famiglia costaricana. In particolare, la famiglia di zia Lola.
La sposa entra in macchina, il matrimonio tradizionale, il tempio Meiji, Tokyo, Giappone
Cultura
Tokyo, Giappone

Un santuario del matchmaking

Il Tempio Meiji di Tokyo è stato costruito per onorare gli spiriti divinizzati di una delle coppie più influenti della storia giapponese. Nel tempo si è specializzata nella celebrazione dei matrimoni tradizionali.
Nuoto, Western Australia, Aussie Style, Alba negli occhi
sportivo
Busselton, Australia

2000 metri in stile australiano

Nel 1853 Busselton fu dotata di uno dei pontoni più lunghi del mondo. mondo. Quando la struttura è crollata, i residenti hanno deciso di aggirare il problema. Dal 1996 lo fanno ogni anno. nuoto.
il jet lag evita il volo, il jetlag, la turbolenza
In viaggio
Jet lag (parte 1)

Evita le turbolenze post-volo

Quando voliamo attraverso più di 3 fusi orari, l'orologio interno che regola il nostro corpo si confonde. Il massimo che possiamo fare è alleviare il disagio che proviamo finché non torna a posto.
Jingkieng Wahsurah, ponte delle radici del villaggio di Nongblai, Meghalaya, India
Etnico
Meghalaya, India

Ponti di popoli che mettono radici

L'imprevedibilità dei fiumi nella regione più umida della terra non ha mai scoraggiato Khasi e Jaintia. Di fronte all'abbondanza di alberi ficus elastico nelle loro valli queste etnie si abituavano a modellare rami e ceppi. Dalla loro tradizione perduta nel tempo, hanno lasciato in eredità centinaia di abbaglianti ponti di radici alle generazioni future.
Veduta dell'isola di Fa, Tonga, ultima monarchia polinesiana
Portfolio fotografico Got2Globe
Portafoglio Got2Globe

Segni esotici di vita

Il castello di Shuri a Naha, Okinawa, l'Impero del Sole, in Giappone
Storia
Okinawa, Giappone

Il piccolo impero del sole

Risorta dalla devastazione causata dalla seconda guerra mondiale, Okinawa ha riacquistato l'eredità della sua secolare civiltà Ryukyu. Oggi, questo arcipelago a sud di Kyushu ospita a Giappone sulla riva, circondato da un Oceano Pacifico turchese e ispirato a un peculiare tropicalismo giapponese.
Tramonto, Santo Antao, Capo Verde
Isole
Santo Antão, Capo Verde

Lungo la strada della corda

Santo Antão è la più occidentale delle isole di Capo Verde. C'è un'aspra soglia atlantica dell'Africa, un maestoso dominio insulare che iniziamo svelando da un'estremità all'altra della sua splendida Estrada da Corda.
Chiesa della Santa Trinità, Kazbegi, Georgia, Caucaso
bianco inverno
Kazbegi, Georgia

Dio nelle alture del Caucaso

Nel XIV secolo, i religiosi ortodossi si ispirarono a un eremo che un monaco aveva costruito a 4000 m di altitudine e arroccato una chiesa tra la vetta del monte Kazbek (5047 m) e il villaggio ai piedi. Sempre più visitatori affollano questi luoghi mistici ai margini della Russia. Come loro, per arrivarci ci sottomettiamo ai capricci della sconsiderata Georgia Military Road.
Lago Manyara, Parco Nazionale, Ernest Hemingway, Giraffe
Letteratura
PN Lago Manyara, Tanzania

L'Africa preferita di Hemingway

Situato all'estremità occidentale della Rift Valley, il Parco Nazionale del Lago Manyara è uno dei più piccoli ma incantevoli e ricchi di animali selvatici dalla Tanzania. Nel 1933, tra caccia e discussioni letterarie, Ernest Hemingway le dedicò un mese della sua travagliata vita. Raccontati questi avventurosi giorni di safari in "Le verdi colline dell'Africa".
Case in miniatura, Chã das Caldeiras, vulcano Fogo, Capo Verde
Natura
Chã das Caldeiras, Isola del fuoco Capo Verde

Un clan “francese” alla Misericordia del Fuoco

Nel 1870 si fermò un conte nato a Grenoble in viaggio verso l'esilio brasiliano Capo Verde dove le bellezze autoctone lo imprigionarono nell'isola di Fogo. Due dei suoi figli si stabilirono nel mezzo del cratere del vulcano e continuarono a creare prole lì. Nemmeno la distruzione causata dalle recenti eruzioni ha spostato i prolifici Montronds dalla “contea” da loro fondata a Chã das Caldeiras.    
Sheki, Autunno nel Caucaso, Azerbaigian, Case d'autunno
cadere
Sheki, Azerbaijan

autunno nel Caucaso

Persa tra le montagne innevate che separano l'Europa dall'Asia, Sheki è una delle città più iconiche dell'Azerbaigian. La sua storia in gran parte setosa comprende periodi di grande ruvidità. Quando abbiamo visitato, i toni pastello dell'autunno hanno aggiunto colore a una peculiare vita post-sovietica e musulmana.
Bandiera argentina sul lago glaciale Perito Moreno-Argentino
Parchi Naturali
Perito Moreno, Argentina

Il ghiacciaio che resiste

Il riscaldamento dovrebbe essere globale, ma non va dappertutto. In Patagonia alcuni fiumi di ghiaccio resistono, di tanto in tanto l'avanzata del Perito Moreno provoca frane che bloccano l'Argentina
Porto Rico, San Juan, città murata, panoramica
Patrimonio mondiale dell'UNESCO
San Juan, Puerto Rico

Porto Rico e il Muro di San Juan Bautista

San Juan è la seconda città coloniale più antica delle Americhe, dopo la vicina dominicana di Santo Domingo. Un deposito pionieristico sulla rotta che portava l'oro e l'argento dal Nuovo Mondo alla Spagna, fu attaccato più e più volte. Le sue incredibili fortificazioni proteggono ancora una delle capitali più vivaci e prodigiose dei Caraibi.
In kimono con ascensore, Osaka, Giappone
personaggi
Osaka, Giappone

Alla compagnia di Mayu

La notte giapponese è un affare multimiliardario. Ad Osaka, un'enigmatica hostess che fa couchsurfing ci accoglie, a metà strada tra la geisha e l'escort di lusso.
batteria e tatuaggi
Spiagge
Tahiti, Polinesia Francese

Tahiti oltre il cliché

Le vicine Bora Bora e Maupiti hanno uno scenario eccezionale, ma Tahiti è stata a lungo conosciuta come il paradiso e c'è di più da vivere sull'isola più grande e popolosa della Polinesia francese, il suo millenario cuore culturale.
Processione ortodossa
Religione
Suzdal, Russia

Secoli di devozione a un devoto monaco

Eutimio era un asceta russo del XIV secolo che si diede anima e corpo a Dio. La sua fede ha ispirato la religiosità di Suzdal. I fedeli della città lo venerano come il santo che è diventato.
Treno della Serra do Mar, Paraná, vista ariosa
Veicoli Ferroviari
Curitiba a Morretes, Paraná, Brasile

Paraná sotto, a bordo del Treno Serra do Mar

Per più di due secoli, solo una strada tortuosa e stretta collegava Curitiba alla costa. Finché, nel 1885, una società francese inaugurò una ferrovia di 110 km. L'abbiamo percorsa fino a Morretes, l'ultima stazione per i passeggeri oggi. A 40 km dal capolinea costiero originale di Paranaguá.
Corsa di renne, Kings Cup, Inari, Finlandia
Società
Inari, Finlândia

La corsa più pazza in cima al mondo

I lapponi finlandesi gareggiano con le loro renne da secoli. Nella finale della Kings Cup - Porokuninkuusajot - si affrontano a grande velocità, ben al di sopra del Circolo Polare Artico e ben sotto lo zero.
Restituzione nella stessa valuta
Vita quotidiana
Dawki, India

Dawki, Dawki, Bangladesh in vista

Scendiamo dalle terre alte e montuose di Meghalaya alla pianura a sud e in basso. Lì, il flusso traslucido e verde del Dawki forma il confine tra India e Bangladesh. Sotto un caldo umido che non sentivamo da molto tempo, il fiume attira anche centinaia di indiani e bengalesi dediti a una pittoresca fuga.
Stormo di fenicotteri, Laguna Oviedo, Repubblica Dominicana
Animali selvatici
Laguna de Oviedo, Repubblica Dominicana

Il (Nulla) Mar Morto della Repubblica Dominicana

L'ipersalinità della Laguna de Oviedo varia a seconda dell'evaporazione e dell'acqua fornita dalla pioggia e scorre dalla vicina catena montuosa del Bahoruco. Gli indigeni della regione stimano che, di regola, abbia un livello di sale marino tre volte superiore. Lì scopriamo prolifiche colonie di fenicotteri e iguane, tra le molte altre specie che compongono questo uno degli ecosistemi più esuberanti dell'isola di Hispaniola.
Napali Coast e Waimea Canyon, Kauai, rughe hawaiane
Voli panoramici
costa napoletana, Havai

Le rughe abbaglianti delle Hawaii

Kauai è l'isola più verde e umida dell'arcipelago hawaiano. È anche il più antico. Mentre esploriamo la sua costa di Napalo via terra, mare e aria, siamo stupiti di vedere come il passare dei millenni l'abbia solo favorita.