Helsinki, Finlândia

Il design che è venuto dal freddo


Quartiere
L'opera utilizza frammenti di porcellana araba che l'autrice Anne Siirtola ha raccolto dai campi di Vanhankaupunginlahti in cui sono stati collocati gli avanzi della fabbrica.
La fabbrica dell'Arabia
Ex fabbrica Arabia, nel cuore di un Design district per eccellenza.
Edificio e camino Arabia-Helsinki
luci perpetue
Statue Art Deco sulla facciata della stazione ferroviaria di Helsinki.
Goto
Residente a Helsinki dall'aspetto gotico.
Kiasma
Linee semplici ma decise dal Kiasma Museum of Contemporary Art, creato dall'americano Steven Holl.
Il nido di metallo
Nest of Metal - Progettata da Markku Hakuri, quest'opera funge anche da balcone per gli utenti della sauna comune nell'edificio in cui è installata.
Helsinki ellenica
Un'opera di ispirazione ellenica evidenziata dal 1943 sull'emblematica parete della fabbrica Arabia.
Design World
Pannello che annuncia una mostra di Design durante la Capitale del Design World di Helsinki.
Scirocco II
Scirocco, da Tuuli e Kivi Sotamaa, al culmine della neve, parte del percorso artistico I Tesori d'Arabia.
Ricca
Rikhla, un'opera d'arte temporanea esposta su una piattaforma affacciata sul mare intorno al quartiere arabo.
Segnaletica-Helsinki
Scirocco
Scirocco, da Tuuli e Kivi Sotamaa, al culmine della neve, parte del percorso artistico I Tesori d'Arabia.
L'Arjen Palasia
L'Arjen Palasia di Anne Siirtola, pannello realizzato con antichi mosaici della fabbrica dell'Arabia.
Gli affari di Valtteri
Acquirenti e venditori cercano buoni affari al mercatino delle pulci di Valtteri, dove vengono scambiati prodotti dal design classico.
Muri Muri Parlanti
Il nome completo "Walls Speaking Walls, Summer Winters" è un muro con iscrizioni di ciclisti di diverse età.
Con gran parte del territorio sopra il Circolo Polare Artico, i finlandesi rispondono al clima con soluzioni efficienti e un'ossessione per l'arte, l'estetica e il modernismo ispirati dalla vicina Scandinavia.

Chi arriva nella capitale finlandese durante queste giornate invernali fredde e nevose sviluppa rapidamente l'impressione che non ci sia nient'altro da fare, che sia l'unica cosa che la città ha da offrire.

Nel 2009 l'International Council of Societies of Industrial Design (ICSID) l'ha eletta 3rd World Design Capital, dopo Torino (2008) e Seoul (2010) e tra 46 città in 27 paesi.

Helsinki ha battuto Eindhoven in finale e, nonostante il titolo assicurato, per tutto l'anno dell'evento, ha mantenuto intatta la sua competitività grazie alla collaborazione impegnata delle 4 città partner: Espoo, Vantaa, Kauniainen e Lahti.

All'ufficio turistico dell'aeroporto di Helsinki-Vantaa avevamo già notato l'inevitabile predominanza di depliant e brochure su mostre, itinerari ed eventi legati al design.

Nella delegazione nel centro della capitale il paradigma si ripete, rafforzato dalle indicazioni che i dipendenti del servizio sono desiderosi di fornire e sviluppare.

Mostra sul design dei pannelli, Helsinki

Pannello che annuncia una mostra di Design durante la Capitale del Design World di Helsinki.

Emma – Espoo: il primo contatto insolito con il design e l'arte di Helsinki

Se non riesci a batterli, unisciti a loro. La mattina dopo ci siamo svegliati con le galline per dare un'occhiata all'Emma – Espoo Museum of Modern Art.

Un impiegato comunale ci aspetta all'uscita dell'autobus e inizia stupito “Oh, sei tu. Devo confessare che non mi aspettavo che lo fossero.

Sono vestiti come noi. Di norma, i giornalisti del sud Europa sembrano essere molto impreparati a queste temperature, indossando jeans e tremando. “Ridiamo dell'onestà dell'osservazione e ci scambiamo alcune osservazioni più umoristiche.

Nel frattempo, Hanna Saari ricorda le esigenze della sua missione e taglia a un briefing esauriente sul design finlandese e sui suoi ultimi progetti. Svolge infinite frasi piene di termini come sostenibilità, integrazione, natura, innovazione, sviluppo e interazione e lo fa a memoria e salta in padella, risultato di approfonditi studi precedenti e ripetizioni.

Non glielo diciamo, ma tra noi dobbiamo essere onesti come lei. Tutto quel parlare suona come niente per noi. A conferma dei sospetti, appena la terza domanda assolutamente laica che vi poniamo, vi sentite già a disagio. Il design dovrebbe garantire il contrario: “Sai, ho appena assunto il lavoro.

Sto ancora familiarizzando con queste logiche e terminologia. Chiamerò un collega più informato e gli risponderò” ci dice senza perdere la calma e poi appoggia il dito sul touchscreen del terzo iPhone con cui ha tradito la sua terra.

Per noi non ne valeva nemmeno la pena. Da sole, le teorie del design non ci porterebbero mai da nessuna parte.

Alla ricerca del calore del design finlandese

Volevamo vedere soluzioni reali e pezzi rivoluzionari. Oltre a tutti gli opuscoli e gli spiel, Helsinki ei suoi satelliti ne sono pieni.

Il primo lo abbiamo trovato al WeeGee Exhibition Center – l'edificio recuperato da una vecchia e gigantesca tipografia – organizzato secondo il concept di DesignEspoo!, attorno al modello urbano di quella città e con uno spazio dedicato alla partecipazione attiva dei residenti che sono invitati a lasciare suggerimenti innovativi su un pannello già pieno di post-it colorati.

Ci sono immagini della Futuro UFO-house, casa progettata da Matti Suuronen con l'obiettivo di una produzione in serie, con una fede incrollabile in un futuro tecnologico, piacevole e nomade, anche nella conquista dello Spazio. Fino a quando, a metà degli anni '70, la crisi petrolifera fece impennare i prezzi dei carburanti e, con essi, quelli della plastica.

Futuro è stato ritirato dal mercato, ma oggi ne sopravvivono circa 50 copie in tutto il mondo. 001 appartiene a Espoo.

Il cielo azzurro si placa e il freddo si intensifica con la brezza umida e veloce che il Golfo di Finlandia getta sulla città. Ci rendiamo forti. Esploriamo l'epicentro stilistico della capitale, Punavuori.

Il Design District di Punavuori

È un quartiere attualmente etichettato come Design District, se non altro perché concentra più di 150 bar, caffè, ristoranti e laboratori con decorazioni, ambienti e oggetti originali in un reticolo di strade che si estende dal viale centrale di Mannerheimintie ai negozi di antiquariato .del porto, di fronte al Fortezza di Suomenlinna e il mercato delle pulci di Hietalahti.

Mercato delle pulci di Valtteri Helsinki

Acquirenti e venditori cercano buoni affari al mercatino delle pulci di Valtteri, dove vengono scambiati prodotti dal design classico.

Negli anni '70, i designer finlandesi hanno preso come esempio il design danese e svedese e hanno sviluppato i propri marchi e un'identità nazionale esemplificata dalla figura storica di Alvar Aalto, pluripremiato autore di dozzine di edifici rivoluzionari in Finlandia e nel mondo e numerosi pezzi vincenti.

I prodotti che troviamo ovunque, dai seggioloni eccentrici ai bollitori minimal, hanno prezzi in linea con questa distinzione, che sono sempre segnati in Euro.

Se non sei scandinavo, multimilionario russo o finlandese, difficilmente troverai un affare.

Fortunatamente siamo diventati una specie di nomadi moderni. Apprezziamo la scoperta più del comfort e delle soluzioni per la casa e vediamo questa atmosfera di Helsinki come una delle tante realtà al mondo, non come un'opportunità commerciale.

Street Art, Arabia, Helsinki

L'opera utilizza frammenti di porcellana araba che l'autrice Anne Siirtola ha raccolto dai campi di Vanhankaupunginlahti in cui sono stati collocati gli avanzi della fabbrica.

Il design ossessivo ma lontano dal design immacolato di Helsinki

Conosciamo, tuttavia, i limiti della ragionevolezza. La colazione a buffet dell'hotel Sokos Vaakuna è varia, nutriente, robusta e, naturalmente, servita con decorazioni, mobili, stoviglie e utensili dal design finlandese. Ma non nasconde i dolori che si sono formati durante la notte e non ci infastidisce.

Siamo abituati a questo tipo di problemi nei paesi meno sviluppati e quando la stanza costa un po'. Non è così e abbiamo altre 4 notti da fare.

Prima di uscire in strada, abbiamo scelto il nostro target tra i dipendenti in fila dietro il bancone e abbiamo detto nel miglior umore possibile: “Scusa, ma c'è qualcosa qui che non capiamo.

Passiamo tutto il giorno a guardare il design in questa città e il tuo hotel ci costringe a dormire su un materasso che affonda e ci rovina la schiena? Per favore, facci un favore e cambia il letto o qualcosa del genere. Il biondo receptionist sorride e mantiene la sua dignità. Ci dà l'idea che tu abbia sentito il reclamo centinaia di volte.

La risposta ci lascia disarmati: “Purtroppo tutti i nostri materassi sono così. È un nuovo modello americano. Costano un sacco di soldi, ma riconosco che molti dei clienti non li apprezzano. Non credo di poterti aiutare".

Helsinki aveva leggermente macchiato la vernice. Tuttavia, salviamo la persistenza per dopo.

Statue Art Deco, stazione ferroviaria, Helsinki

Statue Art Deco sulla facciata della stazione ferroviaria di Helsinki.

Proprio accanto all'hotel, giganti di granito illuminano e proteggono la stazione ferroviaria centrale progettata da Eliel Saarinen.

Si dice che abbiano ispirato la grafica di Gotham City nel primo film della saga di Batman. Nelle vicinanze, incontriamo le forme poco ortodosse del museo Kiasma, che ospita una nuova galleria d'arte moderna.

Museo Kiasma, Helsinki

Linee semplici ma decise dal Kiasma Museum of Contemporary Art, creato dall'americano Steven Holl.

Segue l'eloquente Concert Hall e, all'estremità opposta del lago ghiacciato centrale, intravediamo un'altra delle creazioni di Aalto, lo Stadio Olimpico della capitale.

Arabia: la nuova mecca della street art e del design finlandese

Nel 1965, il territorio sovietico era inaccessibile ai registi americani. Mentre ammiriamo il pragmatismo del governo e la quadratura di Praça do Senado, ci rendiamo conto perché è servito a rendere San Pietroburgo nel classico di David Lean, "Il dottor Zivago".

C'è molta più architettura divina da esplorare in giro, ma quel pomeriggio ci siamo trasferiti in periferia alla ricerca di un'Arabia locale.

Non appena scendiamo dall'autobus, possiamo vedere sullo sfondo l'emblematico camino dell'antica fabbrica eponima di porcellane, maioliche e crete, inaugurata nel 1873 e che, come Vista Alegre, ha conquistato un posto speciale nel cuore di Suomi.

In questi giorni, l'edificio rinnovato e alcuni edifici complementari hanno ospitato una serie di piccoli negozi di design, una biblioteca e la Aalto University School of Art and Design.

L'Arabia e l'area circostante ospitano anche ristoranti, caffè e alcune delle case meglio attrezzate di tutta la Finlandia.

L'Arjen Palasia, Arabia, Helsinki

L'Arjen Palasia di Anne Siirtola, pannello realizzato con antichi mosaici della fabbrica dell'Arabia.

Allo stesso tempo, risulta essere un museo a cielo aperto che ci offre una sorta di prova di orientamento artistico.

Armati di una mappa e nel corso di due ore, abbiamo cercato di rilevare il paesaggio urbano ed esaminare 24 opere create e installate da personaggi famosi di vari rami dell'arte.

Rikhla, Arabia, Helsinki

Rikhla, un'opera d'arte temporanea esposta su una piattaforma affacciata sul mare intorno al quartiere arabo.

Per confermare e ricordare, abbiamo fotografato ciascuno dei reperti, dal “Pietre magiche in riva al mare"Agli uccellini"viikki” mimetizzato contro un muro della stessa tonalità, passando per il parco Tapio Wirkkala disegnato dall'americano Robert Wilson.

Scirocco, Arabia, Helsinki

Scirocco, da Tuuli e Kivi Sotamaa, al culmine della neve, parte del percorso artistico I Tesori d'Arabia.

La notte tramonta, il freddo torna ad inasprirsi e la neve cade in abbondanza. Siamo tornati dall'Arabia rilassati e abbiamo recuperato la temperatura e le energie in un bar lounge del centro con uno stile impeccabile.

È in questi momenti che il prodigioso design finlandese ha più senso.

Miami, EUA

Un capolavoro di riabilitazione urbana

All'inizio del 25° secolo, il quartiere di Wynwood era ancora pieno di fabbriche e magazzini abbandonati e pieni di graffiti. Tony Goldman, un astuto investitore immobiliare, acquistò oltre XNUMX proprietà e fondò un parco murale. Molto più che rendere omaggio ai graffiti lì, Goldman ha fondato il grande bastione della creatività di Miami.
Lanzarote, isole Canarie

A César Manrique ciò che appartiene a César Manrique

Di per sé, Lanzarote sarebbe sempre una Canarie a sé stante, ma è quasi impossibile esplorarla senza scoprire il genio irrequieto e attivista di uno dei suoi figli prodighi. César Manrique è morto quasi trent'anni fa. La prolifica opera che ha lasciato in eredità risplende sulla lava dell'isola vulcanica dove è nato.
Helsinki, Finlândia

La fortezza della Finlandia in tempi svedesi

Distaccata in un piccolo arcipelago all'ingresso di Helsinki, Suomenlinna è stata costruita su progetti politico-militari del regno svedese. Da più di un secolo, il Russia l'ha fermata. Dal 1917 i Suomi l'hanno venerata come il bastione storico della loro spinosa indipendenza.
Kemi, Finlândia

Non è una "barca dell'amore". Rompighiaccio dal 1961

Costruito per mantenere i corsi d'acqua durante l'inverno artico più estremo, il rompighiaccio Sampo” ha svolto la sua missione tra Finlandia e Svezia per 30 anni. Nel 1988 si ritira e si dedica a viaggi più brevi che consentono ai passeggeri di galleggiare in un canale del Golfo di Botnia di nuova apertura, all'interno di tute che, più che speciali, sembrano spazio.
Isola di Hailuoto, Finlândia

La Pesca del Vero Pesce Fresco

Al riparo da pressioni sociali indesiderate, gli isolani di A forma di squalo sanno come sostenersi. Sotto il mare ghiacciato della Bothnia, catturano ingredienti preziosi per i ristoranti di Oulu, nella Finlandia continentale.
Helsinki, Finlândia

Una Via Crucis gelida e accademica

Quando arriva la Settimana Santa, Helsinki mostra la sua fede. Nonostante il freddo gelido, attori mal vestiti mettono in scena una sofisticata rievocazione della Via Crucis attraverso strade piene di spettatori.
Inari, Finlândia

Il Parlamento di Babele della Nazione Sami

La nazione Sami comprende quattro paesi che interferiscono nella vita della loro gente. Nel parlamento di Inari, in vari dialetti, i Sami si governano come meglio possono.
Inari, Finlândia

La corsa più pazza in cima al mondo

I lapponi finlandesi gareggiano con le loro renne da secoli. Nella finale della Kings Cup - Porokuninkuusajot - si affrontano a grande velocità, ben al di sopra del Circolo Polare Artico e ben sotto lo zero.
Helsinki, Finlândia

La Pasqua Pagana di Seurasaari

Anche a Helsinki il Sabato Santo viene celebrato in modo gentile. Centinaia di famiglie si radunano su un'isola al largo della costa, attorno a falò accesi per spaventare gli spiriti maligni, le streghe e i troll.
Saariselka, Finlândia

Il delizioso caldo artico

Si dice che i finlandesi abbiano creato SMS in modo da non dover parlare. L'immaginazione dei freddi nordici si perde nella nebbia delle loro amate saune, vere e proprie sedute di terapia fisica e sociale.
Kuusamo ao P.N. Oulanka, Finlândia

Sotto il freddo incantesimo dell'Artico

Siamo al 66º nord e alle porte della Lapponia. Da queste parti il ​​paesaggio bianco è di tutti e di nessuno come gli alberi innevati, il freddo atroce e la notte senza fine.
A forma di squalo, Finlândia

Un rifugio nel Golfo di Botnia

Durante l'inverno, l'isola di Hailuoto è collegata al resto della Finlandia dalla strada di ghiaccio più lunga del paese. La maggior parte dei suoi 986 abitanti apprezza soprattutto la distanza che l'isola concede loro.
Lapponia, Finlândia

Alla ricerca della volpe di fuoco

L'aurora boreale o australis, fenomeni luminosi generati dai brillamenti solari, sono unici per le altezze della Terra. Voi sami nativo dalla Lapponia si credeva fosse una volpe infuocata che diffondeva scintillii nel cielo. Qualunque cosa siano, nemmeno i quasi 30 gradi sotto zero che si sono fatti sentire nell'estremo nord della Finlandia non hanno potuto impedirci di ammirarli.
Rovaniemi, Finlândia

Dalla Lapponia finlandese all'Artico, Visita alla Terra di Babbo Natale

Stanchi di aspettare che il vecchio barbuto scendesse dal camino, abbiamo ribaltato la storia. Abbiamo approfittato di un viaggio nella Lapponia finlandese e siamo passati davanti alla sua casa nascosta.
Inari, Finlândia

I Guardiani del Nord Europa

A lungo discriminato dai coloni scandinavi, finlandesi e russi, il popolo Sami riacquista la propria autonomia ed è orgoglioso della propria nazionalità.
P.N. Oulanka, Finlândia

Un piccolo lupo solitario

Jukka "Era-Susi" Nordman ha creato uno dei più grandi branchi di cani da slitta al mondo. È diventato uno dei personaggi più iconici della Finlandia, ma rimane fedele al suo soprannome: Wilderness Wolf.
Porvoo, Finlândia

Una Finlandia medievale e invernale

Uno degli insediamenti più antichi della nazione Suomi, all'inizio del XIV secolo, Porvoo era un trafficato posto lungo il fiume e la sua terza città. Nel tempo, Porvoo ha perso importanza commerciale. In cambio, è diventata una delle venerate roccaforti storiche della Finlandia.  
Oulu, Finlândia

Oulu: un'ode all'inverno

Situata nella parte nord-orientale del Golfo di Botnia, Oulu è una delle città più antiche della Finlandia e la sua capitale settentrionale. A soli 220 km dal Circolo Polare Artico, anche nei mesi più freddi offre una prodigiosa vita all'aria aperta.
savuti, botswana, leoni mangiatori di elefanti
Safari
Savuti, Botswana

L'elefante che mangia i leoni di Savuti

Una parte del deserto del Kalahari si prosciuga o viene irrigata a seconda dei capricci tettonici della regione. A Savuti, i leoni si sono abituati a fare affidamento su se stessi e a depredare gli animali più grandi della savana.
I giovani camminano lungo la strada principale di Chame, Nepal
Annapurna (circuito)
Circuito dell'Annapurna: 1° - Pokhara a ChameNepal

Finalmente in cammino

Dopo diversi giorni di preparazione a Pokhara, siamo partiti verso l'Himalaya. Il percorso pedonale può essere iniziato solo a Chame, a 2670 metri di altitudine, con le cime innevate della catena montuosa dell'Annapurna già in vista. Fino ad allora, abbiamo completato un preambolo doloroso ma necessario attraverso la sua base subtropicale.
Architettura & Design
napier, Nova Zelândia

Ritorno agli anni '30 – Tour del Calhambeque

In una città ricostruita in stile Art Déco e con un'atmosfera da "anni folli" e oltre, il mezzo di trasporto appropriato sono le eleganti auto d'epoca di quell'epoca. A Napier sono ovunque.
Aventura
Viaggi in barca

Per coloro che si stancano di navigare in rete

Sali a bordo e lasciati trasportare da imperdibili gite in barca come l'arcipelago filippino di Bacuit e il mare ghiacciato del Golfo di Botnia finlandese.
Parata dei nativi americani, Pow Pow, Albuquerque, New Mexico, Stati Uniti
Cerimonie e Feste
Albuquerque, EUA

Il suono dei tamburi, gli indiani resistono

Con oltre 500 tribù presenti, il pow wow "Gathering of the Nations" celebra la sacralità delle culture dei nativi americani. Ma rivela anche il danno inflitto dalla civiltà colonizzatrice.
Magome a Tsumago, Nakasendo, Way Medieval Japan
Città
Magome Tsumago, Giappone

Da Magome a Tsumago: il percorso sovraffollato per il Giappone medievale

Nel 1603 lo shogun Tokugawa dettò il rinnovamento di un antico sistema stradale. Oggi, il tratto più famoso della strada che collegava Edo a Kyoto è attraversato da una folla desiderosa di fuggire.
Il focan di Lola, cibo ricco, Costa Rica, Guapiles
cibo
Il Fogon di Lola, Costa Rica

Il gusto della Costa Rica a El Fogón de Lola

Come suggerisce il nome, Fogón de Lola de Guapiles serve piatti preparati sui fornelli e al forno, secondo la tradizione della famiglia costaricana. In particolare, la famiglia di zia Lola.
Big Freedia e buttafuori, Fried Chicken Festival, New Orleans
Cultura
New Orleans, Louisiana, Stati Uniti

Big Freedia: in Modo Bounce

New Orleans è la culla del jazz e dei suoni jazz e risuona nelle sue strade. Come previsto, in una città così creativa emergono nuovi stili e atti irriverenti. Visitando il Big Easy, ci siamo avventurati alla scoperta dell'hip hop di Bounce.
Spettatore, Melbourne Cricket Ground-Regole di calcio, Melbourne, Australia
sportivo
Melbourne, Australia

Calcio dove gli australiani regolano le regole

Sebbene praticato dal 1841, il football australiano conquistò solo una parte della grande isola. L'internazionalizzazione non è mai andata oltre la carta, frenata dalla concorrenza del rugby e del calcio classico.
Jeep attraversa Damaraland, Namibia
In viaggio
Damaraland, Namibia

Namibia sulle rocce

Centinaia di chilometri a nord di Swakopmund, molte altre delle iconiche dune di Swakopmund Sossuvlei, Damaraland ospita deserti intervallati da colline di roccia rossastra, la montagna più alta e l'antica arte rupestre della giovane nazione. i coloni sudafricani ha chiamato questa regione in onore dei Damara, uno dei gruppi etnici della Namibia. Solo questi e altri abitanti dimostrano che rimane sulla Terra.
ombra di successo
Etnico
Champoton, Messico

Rodeo sotto i sombreri

Champoton, a Campeche, ospita una fiera in onore della Virgén de La Concepción. o rodeo Il messicano sotto i sombreri locali rivela l'eleganza e l'esperienza dei cowboy della regione.
fotografia di luce solare, sole, luci
Portfolio fotografico Got2Globe
Luce Naturale (parte 2)

Un Sole, Tante Luci

La maggior parte delle foto di viaggio vengono scattate alla luce del sole. La luce del sole e il tempo formano un'interazione capricciosa. Scopri come prevederlo, rilevarlo e utilizzarlo al meglio.
Bridgetown, città del ponte e capitale delle Barbados, spiaggia
Storia
Bridgetown, Barbados

La città (del ponte) delle Barbados

Originariamente fondata come "Indian Bridge", accanto a una palude maleodorante, la capitale delle Barbados si è evoluta nella capitale delle British Windward Isles. I barbadiani lo chiamano "The City"”. È la città natale della ben più famosa Rihanna.
Santiago, isola, Capo Verde, São Jorge dos Órgãos
Isole
Santiago, Capo Verde

Santiago dal basso verso l'alto

Con sede nella capitale capoverdiana di Praia, esploriamo il suo predecessore pionieristico. Dal centro storico, viaggeremo lungo la splendida dorsale montuosa di Santiago, fino alla cima aperta di Tarrafal.
Oulu Finlandia, il passaggio del tempo
bianco inverno
Oulu, Finlândia

Oulu: un'ode all'inverno

Situata nella parte nord-orientale del Golfo di Botnia, Oulu è una delle città più antiche della Finlandia e la sua capitale settentrionale. A soli 220 km dal Circolo Polare Artico, anche nei mesi più freddi offre una prodigiosa vita all'aria aperta.
Vista dalla cima del monte Vaea e la tomba, il villaggio di Vailima, Robert Louis Stevenson, Upolu, Samoa
Letteratura
Upolu, Samoa

L'isola del tesoro di Stevenson

All'età di 30 anni, lo scrittore scozzese iniziò a cercare un posto che lo salvasse dal suo corpo maledetto. Ad Upolu e nei Samoani trovò un accogliente rifugio al quale diede il suo cuore e la sua anima.
lagune e fumarole, vulcani, PN tongaro, nuova zelanda
Natura
Tongariro, Nova Zelândia

I vulcani di tutte le discordie

Alla fine del XIX secolo, un capo indigeno cedette i vulcani del PN Tongariro alla corona britannica. Oggi, una parte significativa del popolo Maori rivendica le proprie montagne di fuoco dai coloni europei.
Sheki, Autunno nel Caucaso, Azerbaigian, Case d'autunno
cadere
Sheki, Azerbaijan

autunno nel Caucaso

Persa tra le montagne innevate che separano l'Europa dall'Asia, Sheki è una delle città più iconiche dell'Azerbaigian. La sua storia in gran parte setosa comprende periodi di grande ruvidità. Quando abbiamo visitato, i toni pastello dell'autunno hanno aggiunto colore a una peculiare vita post-sovietica e musulmana.
Vulcano Ijen, schiavi di zolfo, Java, Indonesia
Parchi Naturali
Ijen Vulcano, Indonesia

Schiavi di zolfo del vulcano Ijen

Centinaia di giavanesi si arrendono al vulcano Ijen dove vengono consumati da gas velenosi e carichi che deformano le loro spalle. Ogni turno guadagna meno di 30 euro, ma tutti sono grati per il martirio.
Isola di Miyajima, Shintoismo e Buddismo, Giappone, Porta dell'Isola Santa
Patrimonio mondiale dell'UNESCO
Miyajima, Giappone

Shintoismo e buddismo al gusto delle maree

I visitatori del tori di Itsukushima ammirano una delle tre ambientazioni più venerate del Giappone. Nell'isola di Miyajima, la religiosità giapponese si fonde con la Natura e si rinnova con il flusso del Mare Interno di Seto.
In kimono con ascensore, Osaka, Giappone
personaggi
Osaka, Giappone

Alla compagnia di Mayu

La notte giapponese è un affare multimiliardario. Ad Osaka, un'enigmatica hostess che fa couchsurfing ci accoglie, a metà strada tra la geisha e l'escort di lusso.
Santa Maria, Isola di Sal, Capo Verde, Sbarco
Spiagge
Di Santa Maria, Sale, Capo Verde

Santa Maria e la benedizione atlantica di Sal

Santa Maria nasce nella prima metà dell'XNUMX come magazzino per l'esportazione del sale. Oggi, grazie alla provvidenza di Santa Maria, Sal Ilha vale molto di più della materia prima.
Occupazione cinese del Tibet, Tetto del mondo, Le forze di occupazione
Religione
Lhasa, Tibete

La demolizione della campana del tetto del mondo

Qualsiasi dibattito sulla sovranità è accessorio e una perdita di tempo. Chiunque voglia lasciarsi abbagliare dalla purezza, dall'affabilità e dall'esotismo della cultura tibetana dovrebbe visitare il territorio il prima possibile. L'avidità della civiltà Han che muove la Cina non impiegherà molto a seppellire il Tibet millenario.
Treno Kuranda, Cairns, Queensland, Australia
Veicoli Ferroviari
Cairns-Kuranda, Australia

Treno per il mezzo della giungla

Costruita a Cairns per salvare i minatori isolati nella foresta pluviale dalla fame a causa delle inondazioni, nel tempo la ferrovia del Kuranda è diventata il pane quotidiano di centinaia di australiani alternativi.
Graffiti della dea inquietante, Haight Ashbury, San Francisco, USA, Stati Uniti d'America
Società
L'Haight, San Francisco, EUA

Orfani dell'estate dell'amore

Anticonformismo e creatività sono ancora presenti nel vecchio quartiere Flower Power. Ma quasi 50 anni dopo, la generazione hippie ha lasciato il posto a giovani senzatetto, incontrollati e persino aggressivi.
Commercianti di frutta, Swarm, Mozambico
Vita quotidiana
Enxame, Mozambico

Area di servizio in stile mozambicano

Si ripete in quasi tutte le tappe nei paesi di Mozambico degno di apparire sulle mappe. o tubo tubolare (autobus) si ferma ed è circondato da una folla di impazienti uomini d'affari. I prodotti offerti possono essere universali, come acqua o biscotti, oppure tipici della zona. In questa regione, a pochi chilometri da Nampula, le vendite di frutta sono state successive, sempre piuttosto intense.
Pesca, Caño Negro, Costa Rica
Animali selvatici
Caño Negro , Costa Rica

Una vita di pesca tra la fauna selvatica

Una delle zone umide più importanti del Costa Rica e del mondo, Caño Negro abbaglia con il suo esuberante ecosistema. Non solo. Remoti, isolati da fiumi, paludi e strade dissestate, i suoi abitanti hanno trovato nella pesca a bordo una via per rafforzare i legami della loro comunità.
Napali Coast e Waimea Canyon, Kauai, rughe hawaiane
Voli panoramici
costa napoletana, Havai

Le rughe abbaglianti delle Hawaii

Kauai è l'isola più verde e umida dell'arcipelago hawaiano. È anche il più antico. Mentre esploriamo la sua costa di Napalo via terra, mare e aria, siamo stupiti di vedere come il passare dei millenni l'abbia solo favorita.