Las Vegas, EUA

La culla della città del peccato


Decorazione di Lights-Fremont Street-Las Vegas
Gulch luccicante
Il famoso neon di Glitter Gulch che ha ispirato l'altro nome perché è conosciuta Freemont Street.
La voce della notte
Il cantante di una band hard rock rallegra il pubblico in attesa.
Golden Nugget
I clienti si godono l'eccitazione di Freemont Street da un balcone del casinò Golden Nugget
Peccati, peccatori
I predicatori della chiesa del Nevada condannano la vita peccaminosa di Freemont Street
L'uomo da cocktail
I baristi mettono in mostra le loro abilità in una Freemont Street sovraffollata.
hard rock
Chitarrista dallo sguardo esuberante arricchisce un altro tema hard rock della sua band.
Graceland
Graceland matchmaking Chapel, una delle tante a Las Vegas, la capitale del matrimonio degli Stati Uniti.
Las Vegas Vic
Uno dei neon più iconici di Freemont Street e Las Vegas, il cowboy Vegas Vic.
Modalità Can Can
Ballerini di can-can ravvivano la notte in uno dei casinò di Fremont Street.
La famosa Strip non ha sempre focalizzato l'attenzione di Las Vegas. Molti dei suoi hotel e casinò replicavano il glamour neon della strada che un tempo spiccava di più, Fremont Street.

La notte continua nel cuore della notte ma i motociclisti non smettono di arrivare.

Reno si trova a più di 700 km a nord-ovest dello stato del Nevada, una distanza che non disturba questi cavalieri facili Americani, intrepidi inseguitori degli eventi a cui si dedicano le città più luminose e rumorose del West degli Stati Uniti.

All'origine, la festa si era conclusa nel primo pomeriggio. Quando abbiamo raggiunto le vicinanze di Fremont Street, quella strada e Las Vegas in generale si stavano ancora riscaldando.

Os bikers hanno smontato e allentato le gambe e le braccia che le loro Harley Davidson e simili avevano condannato a posizioni innaturali.

L'esplorazione pionieristica di Fremont

John Charles Fremont si è dato molto più da fare per raggiungere le vicinanze della strada a cui ha prestato il suo nome. L'esploratore è stato il primo americano ad intravedere questi luoghi e ad imbattersi nella grande Sierra Nevada.

La narrazione delle sue spedizioni guidate dall'emblematico Kit Carson verso queste estremità occidentali ispirò diverse comunità mormoni a stabilirsi nel vicino Utah. Dato ciò che sta accadendo oggi a Reno, Las Vegas e altri, quei coloni religiosi avevano ragione a non scegliere il Nevada.

Di tanto in tanto, alcuni li visitano con il sacro scopo di allertare i clienti abituali. dalla brutta vita ai peccati. Fremont Street è, ovviamente, uno dei loro obiettivi preferiti.

una banda di hard rock in abiti neri e aria consumata, fa le prove per un concerto che sta per aprire. Centinaia di pezzi grossi barbuti e pelosi convergono verso la parte anteriore del palco. lottatori rinnovato, avvolto in pelle e sciarpe con teschi e bandiere americane

Il lungo viaggio ha risvegliato il loro appetito. Bevono innumerevoli birre da bicchieri di plastica e fanno bene la giornata al venditore di hamburger e hot dog che, con una mossa magistrale, aveva aperto un negozio nelle vicinanze.

Hard Rock all'altezza della motocicletta e pubblico pesante

Il cantante sa per cosa vengono. Nei momenti musicali con le chitarre stridenti, le provoca con luoghi comuni infallibili e atteggiamenti di sfida: “Andiamo, forza ragazzi, facciamo rock questo città".

Cantante hard rock band, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

Il cantante di una band hard rock rallegra il pubblico in attesa.

Il pubblico si rallegra dello spettacolo e assorbe i decibel che vanno oltre ogni scala consentita. ripagare con colpi di testa fuori controllo che si diffondeva come per azione di qualche virus tra la folla eccitata.

Siamo ancora all'inizio della strada ma Fremont è decisamente collegato. Non è una cosa nuova.

Chitarrista, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

Chitarrista dallo sguardo esuberante arricchisce un altro tema hard rock della sua band.

Molto prima della famosa Strip, la genesi di Fremont Street

Fremont Street ricevette il primo asfalto di Las Vegas nel 1925. Sei anni dopo, seguì il semaforo inaugurale della città. La febbre da casinò è arrivata, tuttavia, molto prima che il gioco d'azzardo fosse legalizzato. Northern Club ha vinto una delle 6 licenze pionieristiche rilasciate in Nevada e la prima per la strada.

Da quel momento in poi, Fremont ha accolto sempre più casinò e la sua aura di neon si è intensificata.

Golden Nugget, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

I clienti si godono l'eccitazione di Freemont Street da un balcone del casinò Golden Nugget

La famosa Golden Nugget fu costruita dal nulla, completamente dedicata al gioco, nel 1946. L'anno successivo, il Pioneer Club installò l'ancora iconica illuminazione del cowboy Vegas Vic. La competizione non voleva essere lasciata indietro e ha creato le proprie attrazioni elettriche.

Così, l'immagine del marchio di Fremont Street è stata realizzata e la sua estremità occidentale è diventata la visione colorata che tutti i film e gli spettacoli televisivi volevano mostrare a Las Vegas.

Casinò, neon e videoclip: la vita di strada di Fremont

La convivenza dei neon gli valse il titolo di Glitter Gulch, una fama duratura che veniva rinnovata frequentemente.

Nel 1964, la strada è entrata nei titoli di testa di "Viva Las Vegas" con Elvis Presley. Sette anni dopo, ospitò una delle scene di persecuzione di Jamesbondi di “Diamanti sono Per sempre".

Nel 1987, i membri degli U2 lo fecero nel video di "Non ho ancora trovato quello che cerco”. Un'altra band, i Flaming Lips, hanno filmato parte del loro video musicale per "Fai Rendersi conto” e Tom Waits vi fa diversi riferimenti nel tema “Mr. Sigillo".

Fremont Street ispira anche la versione San Andreas del popolare videogioco Grand Theft Auto, in cui appare come "Vecchio fortune Striscia".

Ma, a un certo punto, la strada non aveva più spazio per altri casinò e la popolazione dei tifosi e dei tossicodipendenti ha continuato ad aumentare.

Alcuni imprenditori hanno trasferito i loro investimenti nel molto più aperto Las Vegas Boulevard (6.8 km) e lì hanno creato una specie di nuovo Fremont che avrebbe raggiunto dimensioni e flussi di persone e denaro molto più elevati. Questo viale sarebbe stato poi battezzato The Strip.

Il fascino delle luci e dei colori di Las Vegas

Mentre camminiamo lungo Fremont Street, i nostri sensi vengono risvegliati ancora e ancora, ma la nozione di surreale inaspettato viene rafforzata.

Più avanti, c'è un bar installato proprio in mezzo alla strada dove molti barman servono drink a ritmo di musica, in modo iperattivo e acrobatico.

Street Bar, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

I baristi mettono in mostra le loro abilità in una Freemont Street sovraffollata.

I passanti scorrono in entrambe le direzioni semi ipnotizzati dalle luci al neon e dal lungo tetto su cui vengono proiettati gli strabilianti temi visivi della Freemont Street Experience, un'installazione luminosa e sonora concepita nel 1990 per attirare più persone nella zona. centro Las Vegas che soffriva della sempre più polarizzazione della Strip.

Sul soffitto concavo vengono visualizzate immagini dal design irriverente e irreprensibile che giocano con il colore e la luminosità, con visual eccentriche e futuristiche o semplicemente care alla nazione americana: il viaggio sulla luna, la bandiera, il patriottismo, il gioco.

Proiezione del soffitto USA, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

Uno spettacolo di luci proietta la bandiera degli Stati Uniti sul tetto di Freemont Street.

I club per gentiluomini, le attrici porno e la contestazione religiosa dei predicatori del Nevada

Al piano di sotto, la vistosa Carmen Mirandas e altre esche femminili disinibite invitano uomini e persino coppie nei casinò o nei Gentlemen Club che rappresentano. Uno di questi ultimi, Girls of Glitter Gulch è diventato popolare a modo suo.

Can Can Girls, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

Ballerini di can-can ravvivano la notte in uno dei casinò di Fremont Street.

Lì, su una lunga passerella attrezzata con tre uomini, decine di modelle sexy sfilano, ballano e insinuano lapdance praticamente nudo. È frequente la presenza di famose attrici e star del porno centerfold delle riviste di genere.

Ogni ora che passano lì viene pagata in oro, ma questo nuovo strip club è l'unico nel centro di Las Vegas e ha realizzato profitti astronomici, tanto da aver speso tempo fa quasi 3 milioni di euro per un rinnovamento del suo look. .

La tua cowgirl Las Vegas Vickie al neon appare seduta sul portico d'ingresso o, se preferisci, su una vera miniera.

Neon Glitter Gulch, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

Il famoso neon di Glitter Gulch che ha ispirato l'altro nome perché è conosciuta Freemont Street.

Non tutti gli americani lo apprezzano, né Fremont Street e nemmeno Las Vegas in generale. Abbiamo camminato un po' più in là e ci siamo imbattuti in due pastori di una delle migliaia di case di Dio che in seguito si stabilirono nello stato.

Armati di megafoni, predicano senza paura la colpa e la possibile salvezza dei Gentili: “c'è ancora tempo per pentirsi”, “Non c'è amore nelle vostre vite”, tra le altre banalità morali.

Completano la loro indignazione verbale anche un poster che mostra un disegno di Cristo flagellato su una croce con l'iscrizione “Peccato, peccati, peccatori” e incide sul passo biblico di Galati 3:13: “Cristo ci ha redenti dalla maledizione della legge, divenendo per noi maledizione; poiché è scritto: "Maledetto chiunque sia appeso a un albero".

Predicatori religiosi, Fremont Street, Las Vegas, Stati Uniti

I predicatori della chiesa del Nevada condannano la vita peccaminosa di Freemont Street

La folla di peccatori passa accanto ai religiosi e li ignora o li osserva come una mera espressione di follia che molti passanti si prefiggono di fotografare.

Quindi, stanno andando al prossimo divertimento. La vita è breve e questa Fremont Street si trova nel cuore di Las Vegas. "Lo spettacolo deve andare avanti".

Key West, EUA

Il selvaggio West tropicale degli Stati Uniti

Siamo giunti alla fine della Overseas Highway e all'ultima ridotta della propaganda Florida Keys. Il Stati Uniti continentali qui si arrendono a un'abbagliante vastità marina color smeraldo-turchese. E un sogno ad occhi aperti del sud alimentato da una sorta di incantesimo caraibico.
Las Vegas, EUA

Dove il peccato perdona sempre

Proiettata dal deserto del Mojave come un miraggio al neon, la capitale nordamericana del gioco e dell'intrattenimento è vissuta come una scommessa al buio. Lussureggiante e avvincente, Vegas non impara né si pente.
Valle della Morte, EUA

Risorto dal posto più caldo

Dal 1921 Al Aziziyah, in Libia, era considerato il luogo più caldo del pianeta. Ma la controversia intorno al 58° misurato lì fece sì che, 99 anni dopo, il titolo fosse restituito alla Death Valley.
Las Vegas, EUA

Capitale mondiale del matrimonio contro Sin City

L'avidità del gioco d'azzardo, la lussuria della prostituzione e l'ostentazione diffusa fanno tutti parte di Las Vegas. Come le cappelle che non hanno né occhi né orecchie e promuovono matrimoni eccentrici, veloci ed economici.
Key West, Stati Uniti

Parco giochi caraibico di Hemingway

Espansivo come sempre, Ernest Hemingway ha definito Key West "il posto migliore in cui sia mai stato...". Nelle profondità tropicali degli Stati Uniti contigui, ha trovato l'evasione e un divertimento folle e ubriaco. E l'ispirazione per scrivere con intensità da abbinare.
Lapide, EUA

Lapide: la città è troppo dura per morire

I lodi d'argento scoperti alla fine del XIX secolo hanno reso Tombstone un fiorente e conflittuale centro minerario alla frontiera degli Stati Uniti. Stati Uniti a Messico. Lawrence Kasdan, Kurt Russell, Kevin Costner e altri registi e attori di Hollywood hanno reso famosi i fratelli Earp e il loro duello sanguinario.OK Corral”. La lapide che nel tempo tante vite hanno reclamato è qui per durare.
San Francisco, EUA

Funivie di San Francisco: una vita di alti e bassi

Un macabro incidente di carro ha ispirato la saga della funivia di San Francisco. Oggi, queste reliquie funzionano come un'affascinante operazione della città della nebbia, ma hanno anche i loro rischi.
San Francisco, EUA

Con la testa sulla luna

Arriva settembre e i cinesi di tutto il mondo celebrano i raccolti, l'abbondanza e l'unione. L'enorme sino-comunità di San Francisco si dà anima e corpo al più grande Festival della Luna della California.
Florida Keys, EUA

Il trampolino di lancio dei Caraibi degli Stati Uniti

Os Stati Uniti i continenti sembrano finire, a sud, nella sua capricciosa penisola della Florida. Non si fermano qui. Più di cento isole di corallo, sabbia e mangrovie formano un'eccentrica distesa tropicale che ha sedotto a lungo i vacanzieri nordamericani.
Miami, EUA

Un capolavoro di riabilitazione urbana

All'inizio del 25° secolo, il quartiere di Wynwood era ancora pieno di fabbriche e magazzini abbandonati e pieni di graffiti. Tony Goldman, un astuto investitore immobiliare, acquistò oltre XNUMX proprietà e fondò un parco murale. Molto più che rendere omaggio ai graffiti lì, Goldman ha fondato il grande bastione della creatività di Miami.
Miami Spiaggia, EUA

La spiaggia di tutte le vanità

Poche coste concentrano, allo stesso tempo, tanto calore e manifestazioni di fama, ricchezza e gloria. Situata nell'estremo sud-est degli Stati Uniti, Miami Beach è accessibile tramite sei ponti che la collegano al resto della Florida. È magro per il numero di anime che lo desiderano.
Little Havana, EUA

L'Avana degli anticonformisti

Nel corso dei decenni e fino ad oggi, migliaia di cubani hanno attraversato lo Stretto della Florida alla ricerca della terra della libertà e dell'opportunità. Con gli Stati Uniti a soli 145 km di distanza, molti non sono andati oltre. La sua Little Havana a Miami è oggi il quartiere più emblematico della diaspora cubana.
Grand Canyon, EUA

Viaggio attraverso l'abisso del Nord America

Il fiume Colorado e gli affluenti iniziarono a confluire nell'omonimo altopiano 17 milioni di anni fa, esponendo metà del passato geologico della Terra. Hanno anche scolpito una delle sue viscere più sbalorditive.
Monte Denali, Alaska

Il Sacro Soffitto del Nord America

Gli indiani Athabascan lo chiamavano Denali, o il Grande, e ne venerano la superbia. Questa splendida montagna ha suscitato l'avidità degli alpinisti e una lunga serie di salite da record.
Juneau, Alaska

La piccola capitale della Grande Alaska

Da giugno ad agosto, Juneau scompare dietro le navi da crociera che attraccano al suo molo marginale. Tuttavia, è in questa piccola capitale che si decide il destino del 49° stato nordamericano.
Monument Valley, EUA

Indiani o Cowboy?

I produttori iconici di western come John Ford hanno immortalato quello che è il più grande territorio dei nativi americani negli Stati Uniti. Oggi, nella Navajo Nation, i Navajo vivono anche nei panni di vecchi nemici.
Talkeetna, Alaska

Lo stile di vita dell'Alaska di Talkeetna

Un tempo un semplice avamposto minerario, Talkeetna è stato ringiovanito nel 1950 per servire gli scalatori del Monte McKinley. Il villaggio è di gran lunga il più alternativo e accattivante tra Anchorage e Fairbanks.
Navajo Nation, EUA

Attraverso Navajo Nation Lands

Da Kayenta a Page, passando per Marble Canyon, esploriamo l'altopiano del Colorado meridionale. Drammatica e desertica, le ambientazioni di questo dominio indigeno ritagliato in Arizona si rivelano magnifiche.
Mauna Kea, Havai

Mauna Kea: Un vulcano con un occhio nello spazio

Il tetto delle Hawaii era proibito ai nativi perché ospitava divinità benevole. Ma dal 1968 in poi, diverse nazioni sacrificarono la pace degli dei ed eressero la più grande stazione astronomica sulla faccia della Terra.
Pearl Harbor, Havai

Il giorno in cui il Giappone è andato troppo lontano

Il 7 dicembre 1941, il Giappone attaccò la base militare di Pearl Harbor. Oggi, parti delle Hawaii sembrano colonie giapponesi, ma gli Stati Uniti non dimenticheranno mai l'affronto.
Parco Nazionale di Amboseli, Monte Kilimangiaro, Collina di Normatior
Safari
P.N. Amboseli, Kenia

Un regalo del Kilimangiaro

Il primo europeo ad avventurarsi in queste terre Masai rimase sbalordito da ciò che trovò. E ancora oggi grandi branchi di elefanti e altri erbivori vagano alla mercé dei pascoli innevati della più grande montagna africana.
I giovani camminano lungo la strada principale di Chame, Nepal
Annapurna (circuito)
Circuito dell'Annapurna: 1° - Pokhara a ChameNepal

Finalmente in cammino

Dopo diversi giorni di preparazione a Pokhara, siamo partiti verso l'Himalaya. Il percorso pedonale può essere iniziato solo a Chame, a 2670 metri di altitudine, con le cime innevate della catena montuosa dell'Annapurna già in vista. Fino ad allora, abbiamo completato un preambolo doloroso ma necessario attraverso la sua base subtropicale.
Architettura & Design
Fortezze

Il mondo da difendere – Castelli e fortezze che resistono

Sotto la minaccia dei nemici dalla fine dei tempi, i capi dei villaggi e delle nazioni hanno costruito castelli e fortezze. Un po' ovunque, monumenti militari come questi continuano a resistere.
Alture tibetane, mal di montagna, trattamento per la prevenzione della montagna, viaggi
Aventura

Mal di montagna: non male. Fa schifo!

Quando si viaggia, a volte ci troviamo di fronte alla mancanza di tempo per esplorare un luogo tanto imperdibile quanto elevato. La medicina e le precedenti esperienze con la malattia da altitudine impongono di non rischiare di salire in fretta.
ombra di successo
Cerimonie e Feste
Champoton, Messico

Rodeo sotto i sombreri

Champoton, a Campeche, ospita una fiera in onore della Virgén de La Concepción. o rodeo Il messicano sotto i sombreri locali rivela l'eleganza e l'esperienza dei cowboy della regione.
In kimono con ascensore, Osaka, Giappone
Città
Osaka, Giappone

Alla compagnia di Mayu

La notte giapponese è un affare multimiliardario. Ad Osaka, un'enigmatica hostess che fa couchsurfing ci accoglie, a metà strada tra la geisha e l'escort di lusso.
Cacao, Cioccolato, Sao Tome Principe, Fattoria Água Izé
cibo
São Tome e Principe

Orti di cacao, Corallo e la Fabbrica di Cioccolato

All'inizio del sec Nel XNUMX° secolo, São Tomé e Príncipe hanno generato più cacao di qualsiasi altro territorio. Grazie alla dedizione di alcuni imprenditori, la produzione persiste ed entrambe le isole degustano il miglior cioccolato.
Isola del nord, Nuova Zelanda, Maori, Meteo surf
Cultura
Isola del nord, Nova Zelândia

Viaggio lungo il sentiero della maggioranza

La Nuova Zelanda è uno dei paesi in cui i discendenti di coloni e nativi si rispettano di più. Mentre esploravamo la sua Isola del Nord, abbiamo appreso della maturazione interetnica di questa nazione Repubblica come maori e polinesiano.
Spettatore, Melbourne Cricket Ground-Regole di calcio, Melbourne, Australia
sportivo
Melbourne, Australia

Calcio dove gli australiani regolano le regole

Sebbene praticato dal 1841, il football australiano conquistò solo una parte della grande isola. L'internazionalizzazione non è mai andata oltre la carta, frenata dalla concorrenza del rugby e del calcio classico.
voli economici, acquistare voli economici, biglietti aerei economici,
In viaggio
Viaggiare non costa

Acquista voli prima del decollo dei prezzi

Ottenere voli economici è quasi diventata una scienza. Rimani aggiornato sui principi alla base del mercato delle tariffe aeree ed evita il disagio finanziario derivante dall'acquisto in un brutto momento.
La Skyway attraversa la Jamison Valley
Etnico
Katoomba, Australia

Le Tre Sorelle delle Montagne Azzurre

Situate a ovest di Sydney, le Blue Mountains costituiscono una delle zone più ambite dai turisti. ozzie e stranieri in cerca di evasione. Sono attratti dalla bellezza naturale vista da Katoomba, dalle scogliere aguzze delle Tre Sorelle e dalle cascate che si riversano sulla Jamison Valley. All’ombra di questa frenesia turistica, persiste la consueta emarginazione delle origini e della cultura aborigena locale.
Portfolio, Got2Globe, migliori immagini, fotografia, immagini, Cleopatra, Dioscorides, Delos, Grecia
Portfolio fotografico Got2Globe
Portafoglio Got2Globe

Il Mondano e il Celeste

Storia
Viti Levu, Fiji

L'improbabile condivisione dell'isola di Viti Levu

Nel mezzo del Pacifico meridionale, una vasta comunità di discendenti indiani reclutati da ex coloni britannici e dalla popolazione indigena melanesiana ha diviso a lungo l'isola principale delle Fiji.
Cibo della capitale asiatica di Singapore, Basmati Bismi
Isole
Singapore

La capitale asiatica del cibo

C'erano 4 gruppi etnici a Singapore, ognuno con la propria tradizione culinaria. A ciò si aggiunse l'influenza di migliaia di immigrati ed espatriati su un'isola grande la metà di Londra. Si è affermata come la nazione con la più grande diversità gastronomica d'Oriente.
Maksim, popolo Sami, Inari, Finlandia-2
bianco inverno
Inari, Finlândia

I Guardiani del Nord Europa

A lungo discriminato dai coloni scandinavi, finlandesi e russi, il popolo Sami riacquista la propria autonomia ed è orgoglioso della propria nazionalità.
José Saramago a Lanzarote, Isole Canarie, Spagna, Glorieta de Saramago
Letteratura
Lanzarote, Isole Canarie, Spagna

La Zattera di Basalto di José Saramago

Nel 1993, frustrato dal disprezzo del governo portoghese per il suo lavoro “Il Vangelo secondo Gesù Cristo”, Saramago si trasferì con la moglie Pilar del Río a Lanzarote. Di ritorno in questa isola delle Canarie un po' extraterrestre, abbiamo ritrovato la nostra casa. E il rifugio dalla censura a cui lo scrittore si trovò condannato.
Statue di elefanti dal fiume Li, la collina della proboscide dell'elefante, Guilin, Cina
Natura
Guilin, Cina

La porta del regno di pietra cinese

L'immensità delle aspre colline calcaree che lo circondano è così maestosa che le autorità di Pechino stampalo sul retro di banconote da 20 yuan. Chi lo esplora passa quasi sempre per Guilin. E anche se questa città nella provincia del Guangxi è diversa dalla natura esuberante che la circonda, abbiamo anche trovato il suo fascino.
Sheki, Autunno nel Caucaso, Azerbaigian, Case d'autunno
cadere
Sheki, Azerbaijan

autunno nel Caucaso

Persa tra le montagne innevate che separano l'Europa dall'Asia, Sheki è una delle città più iconiche dell'Azerbaigian. La sua storia in gran parte setosa comprende periodi di grande ruvidità. Quando abbiamo visitato, i toni pastello dell'autunno hanno aggiunto colore a una peculiare vita post-sovietica e musulmana.
Isola di Praslin, Sea Cocos, Seychelles, Baia dell'Eden
Parchi Naturali

Praslin, Seychelles

 

L'Eden degli enigmatici Coconuts-of-the-Sea

Per secoli, i marinai arabi ed europei hanno creduto che il seme più grande del mondo, che hanno trovato sulle coste dell'Oceano Indiano a forma di fianchi voluttuosi di una donna, provenisse da un albero mitico sul fondo degli oceani. L'isola sensuale che li ha sempre generati ci ha lasciato estasiati.
Coba, Viaggio alle rovine Maya, Pac Chen, ora Maya
Patrimonio mondiale dell'UNESCO
Coba a Pac Chen, Messico

Dalle rovine ai Lares Maya

Nella penisola dello Yucatan, la storia del secondo popolo indigeno messicano più grande si intreccia con la loro vita quotidiana e si fonde con la modernità. A Cobá siamo passati dalla cima di una delle sue antiche piramidi al cuore di un villaggio dei nostri tempi.
ora dall'alto della scala, mago della nuova zelanda, christchurch, nuova zelanda
personaggi
Christchurch, Nova Zelândia

Il maledetto stregone della Nuova Zelanda

Nonostante la sua notorietà agli antipodi, Ian Channell, lo stregone della Nuova Zelanda, non fu in grado di prevedere o prevenire diversi terremoti che colpirono Christchurch. A 88 anni, dopo 23 anni di contratto con il Comune, rilascia dichiarazioni troppo controverse e finisce per essere licenziato.
Sesimbra, Vila, Portogallo, vista dall'alto
Spiagge
Sesimbra, Portogallo

Un villaggio toccato da Midas

Non sono solo Praia da California e Praia do Ouro a chiuderla a sud. Al riparo dalle furie dell'Atlantico occidentale, dotata di altre insenature immacolate e dotata di fortificazioni secolari, Sesimbra è oggi un prezioso paradiso per la pesca e la balneazione.
Ulugh Beg, Astronomo, Samarcanda, Uzbekistan, Un matrimonio nello spazio
Religione
Samarcanda, Uzbekistan

L'astronomo Sultano

Nipote di uno dei grandi conquistatori dell'Asia centrale, Ulugh Beg preferiva le scienze. Nel 1428 costruì un osservatorio spaziale a Samarcanda. I suoi studi sulle stelle gli diedero il nome di un cratere sulla Luna.
Composizione ferroviaria Flam sotto una cascata, Norvegia
Veicoli Ferroviari
nesbyen a Flamm, Norvegia

Ferrovia Flam: la Norvegia sublime dalla prima all'ultima stazione

Su strada ea bordo della Flam Railway, su una delle linee ferroviarie più ripide del mondo, raggiungiamo Flam e l'ingresso del Sognefjord, il più grande, il più profondo e il più venerato dei fiordi della Scandinavia. Dal punto di partenza all'ultima stazione, questa Norvegia che abbiamo svelato è monumentale.
Società
Dali, Cina

Flash Mob di moda cinese

L'ora è fissata e il luogo è noto. Quando la musica inizia a suonare, una folla segue la coreografia in modo armonioso fino allo scadere del tempo e ognuno torna alla propria vita.
Restituzione nella stessa valuta
Vita quotidiana
Dawki, India

Dawki, Dawki, Bangladesh in vista

Scendiamo dalle terre alte e montuose di Meghalaya alla pianura a sud e in basso. Lì, il flusso traslucido e verde del Dawki forma il confine tra India e Bangladesh. Sotto un caldo umido che non sentivamo da molto tempo, il fiume attira anche centinaia di indiani e bengalesi dediti a una pittoresca fuga.
Parco nazionale di Gorongosa, Mozambico, fauna selvatica, leoni
Animali selvatici
Parco Nazionale Gorongosa, Mozambico

Il cuore selvaggio del Mozambico mostra segni di vita

Gorongosa ospitava uno degli ecosistemi più esuberanti dell'Africa, ma dal 1980 al 1992 ha ceduto alla Guerra Civile tra FRELIMO e RENAMO. Greg Carr, il milionario inventore di Voice Mail, ha ricevuto un messaggio dall'ambasciatore mozambicano alle Nazioni Unite che lo sfidava a sostenere il Mozambico. Per il bene del paese e dell'umanità, Carr si impegna a far risorgere lo splendido parco nazionale che il governo coloniale portoghese vi aveva creato.
Bungee jumping, Queenstown, Nuova Zelanda
Voli panoramici
Queenstown, Nova Zelândia

Queenstown, regina degli sport estremi

nel secolo XVIII, il governo kiwi ha proclamato villaggio minerario dell'Isola del Sud"degno di una regina". Oggi, lo scenario estremo e le attività rafforzano lo stato maestoso della sempre impegnativa Queenstown.