Tokyo, Giappone

Foto del passaporto giapponese


Purikura tra amici
Un gruppo di colleghi si fotografa in uno studio Purikura a Shibuya.
Interno della cabina di Purikura
Torce elettriche da una cabina di Purikura.
Macchina Purikura
Pannello di una macchina Purikura.
Album dei ricordi
Mini fotografie lasciate dai clienti di uno studio Purikura a Shibuya.
Il cliente utilizza una macchina di Purikura-Shibuya-Tokyo-Giappone
Il cliente utilizza una macchina Purikura alloggiata in un'elegante cabina.
Notte di Tokio
I passanti camminano lungo una strada fiancheggiata da cartelloni pubblicitari illuminati.
un cliente marrone
I clienti aspettano il loro turno in uno studio Purikura a Shibuya, in Giappone.
magia nascosta
Particolare di un pannello della cabina Purikura.
la penna magica
Giovane cliente che ritocca una foto appena scattata in uno studio di Purikura.
Purikura di gonne
I clienti si divertono nelle loro cabine Purikura.
Sessione privata
Il cliente utilizza una macchina Purikura con privacy assicurata da una cabina luminosa.
preparativi
Il cliente si trucca prima di entrare in una casa di Purikura a Shibuya.
Esempio di poster
Un poster promozionale di Purikura, con giovani modelli fotogenici.
Condivisione di Purikura
Due amiche condividono le foto di purikura da cellulare a cellulare.
Creatività per 2
Coppia innamorata illustra un'immagine di entrambi a tuo piacimento.
Vivida bellezza
Un altro poster ispiratore decora uno studio di Shibuya Purikura.
Alla fine degli anni '80, due multinazionali giapponesi vedevano già le cabine fotografiche convenzionali come pezzi da museo. Le trasformarono in macchine rivoluzionarie e il Giappone si arrese al fenomeno Purikura.

La pelliccia, gli stivaletti neri sopra il ginocchio ei minuscoli shorts in denim non sono proprio fedeli ai look consigliati all'interno dello studio, ma nulla sembra scoraggiare il giovane gyaru.

L'angolo della strada trafficata di Shibuya è ben lungi dal concederle privacy, ma mentre manipola in fretta il pennello per il mascara, solo il suo riflesso nel piccolo specchio e il volume delle sue lunghe ciglia sembrano contare.

Una valigia già etichettata suggerisce che l'adolescente sta per viaggiare e vuole portare con sé un ricordo narcisistico dei suoi ultimi tempi a Tokyo.

Cliente di trucco, Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Il cliente si trucca prima di entrare in una casa di Purikura a Shibuya.

All'interno, il negozio è tanto affollato quanto colorato. È la terza volta che ci veniamo. Nella prima ci è stato detto che non potevamo fotografare gli altri clienti o con macchine fotografiche professionali.

Il divieto ci costringe a fare un complicato gioco del gatto e del topo con l'addetto ai servizi, nel labirinto di cabine da lui supervisionate.

Tende decorate con fiori e immagini di amici dalla pelle immacolata, occhi grandi, quasi occidentali, capelli lucidi di anacardi o biondi e sorrisi luminosi chiudono gli spazi dei dispositivi all'immaginazione o alla capacità di imitazione degli utenti.

Molti non fingono di esserlo e si ispirano a quei look che i creatori hanno battezzato in giapponese ma con complementi semipreziosi in inglese: Pink Eye, Jewel is Saphire, Jewella, tra gli altri.

Cabina Sapphire, Purikura, Tokyo, Giappone

Il cliente utilizza una macchina Purikura alloggiata in un'elegante cabina.

Una volta inseriti i 500 o 600 yen richiesti, i clienti si precipitano alla cabina fotografica dello stand, assumendo le pose e le espressioni più belle che riescono a ricordare.

Aspettano la fine del conte Uan, tsū, surii, pōzu (adattato dall'inglese – One, two, three, Pose) enunciato da video-hostess con voci femminili e giovanili e si lasciano congelare dai potenti bagliori.

Foto di gruppo, Purikura, Giappone

Un gruppo di colleghi si fotografa in uno studio Purikura a Shibuya.

In qualsiasi cabina fotografica convenzionale, l'esperienza sarebbe finita qui, ma la tecnologia giapponese ha cercato di arricchirla e poi di monetizzarla.

Abbiamo camminato tra i corridoi tra le cabine e, attraverso le tende semiaperte, abbiamo notato l'entusiasmo di gruppi di amici e coppie che, contro il tempo, decorano le loro immagini con stelle, cuori, fiori, arcobaleni e il resto di una miriade di simboli ed effetti che le penne digitali e i complessi menu sullo schermo consentono loro di combinare.

Coppia ritocchi Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Coppia innamorata illustra un'immagine di entrambi a tuo piacimento.

La grande idea ignorata

Questa è stata la visione che ha avuto Sasaki Miho e che ha trasmesso all'azienda per cui ha lavorato – Atlus, creatore di giochi per computer – permettendogli di sviluppare, in collaborazione con la famosa SEGA, i rivoluzionari dispositivi Purikura.

Miho è stato ispirato dall'hobby della gioventù giapponese di decorare copertine di libri scolastici, zaini, armadietti, telefoni cellulari e tutto il resto con i popolari adesivi giapponesi e ha ricordato che l'abitudine poteva essere trasferita in formato elettronico.

Per quanto strano possa sembrare adesso, quando nel 1995 apparvero sul mercato i primi modelli delle strane macchine, destarono poco interesse.

Manifesto di Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Un poster promozionale di Purikura, con giovani modelli fotogenici.

Infine, il fenomeno giapponese della fotografia di Purikura

Ma, alcuni anni di persistenza dopo, la band J-Pop (leggi pop giapponese) SMAP ha offerto foto di se stessi prodotte a Purikura, dal vivo in un programma televisivo e ha dato il tono.

L'idea è stata presto copiata da altri gruppi musicali e personalità. E la moda per produrre, scambiare e collezionare queste foto divertenti si è rapidamente diffusa tra gli adolescenti.

Nella primavera del 1998 c'erano circa 25.000 stand in tutto il paese e molte imitazioni. Altri imprenditori opportunisti stavano installando, nelle vicinanze, case di costumi da cosplay (costume), capelli e altri oggetti di scena, un'idea che, tuttavia, alcuni studi di purikura arrivarono ad assimilare.

Così, il concetto di un club di stampa giapponese è diventato popolare, che i giovani hanno convertito per la prima volta in a garaigo (traslitterazione) quasi obbligatoria, “puro kurabu” e presto abbreviato in Purikura.

Molto più che passare foto

La materializzazione di Purikura è facoltativa. Vediamo la storia ripetersi, nei negozi di Shibuya e in molti altri nel resto del paese.

Purikura Pictures, Giappone

Mini fotografie lasciate dai clienti di uno studio Purikura a Shibuya.

Provenendo dalle macchine di “design” – chiamiamola così – gli utenti decidono se ricevere l'immagine finale su provini a contatto in carta patinata o, tramite un sistema simil-Bluetooth, direttamente sugli schermi dei propri cellulari, tablet e aziende. .

Come si vede, la prima scelta richiede un po' di lavoro a forbice, per separare le strisce o singole immagini che possono uscire di dimensioni diverse. Quest'ultimo si rivela più pratico e consente una facile e immediata copia e inoltro come MMS o e-mail.

Fotografie del pass delle amiche - Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Due amiche condividono le foto di purikura da cellulare a cellulare.

Finché il flusso di clienti è elevato, qualsiasi macchina e modalità è altamente redditizia.

Di conseguenza, troviamo purikura in tutto il Giappone urbano e anche in alcuni angoli più rurali, sia nelle case delle macchine da gioco che nei loro studi dove la quantità e la varietà aumenta e la decorazione, dalla facciata dello stabilimento alla porta di uscita, è interamente a loro dedicato.

Una volta che la base fotografica di Purikura è diventata un luogo comune, si sono lanciati sul mercato sviluppi ambiziosi, con un evidente esponente nelle cosiddette Videkura, macchine che consentono la creazione e l'invio di piccoli video attraverso la rete cellulare o Internet.

Diverse aziende hanno scelto di attrarre diversi target di pubblico con concetti che li attraggono. Love & Berry scommette sulle relazioni amorose, Mushi King e Naruto permettono agli appassionati di arti marziali di sfoggiare le loro mosse di combattimento più impressionanti.

Cabina fotografica, Purikura, Giappone

Torce elettriche da una cabina di Purikura.

Un altro, creato dalla società Ututu, ha scelto il nome MYSQ – My Style So Qute e sembra destinato al successo sfidando gli utenti a produrre video di stili diversi utilizzando effetti speciali e musica.

Innovazione tecnologica ed espansione internazionale di Purikura

Come ci si potrebbe aspettare, né l'invenzione originale né queste evoluzioni si fermano al Giappone. È stato scoperto alcuni anni fa che Taipei, capitale di Taiwan e imitatrice attenta delle novità giapponesi, era già la città con il maggior numero di macchine pro capite.

A Ximen – la sua Shibuya – c'è persino un edificio di tre piani dotato di dozzine di Purikura all'avanguardia.

Nella Cina continentale è più normale avere vecchi modelli, nelle case da gioco o nei piccoli negozi. Anche Bangkok e Manila sono clienti abituali mentre in Australia – dove la popolazione giapponese, cinese e coreana è in costante aumento – e in alcuni paesi occidentali le macchine sono quasi sempre in numero limitato.

Durante un'escursione a cui abbiamo preso parte al Red Center Outback e Territori del Nord, i successivi giochi con macchine digitali sollevano il tema del purikura.

Yummi, uno dei tanti passeggeri giapponesi partecipanti, reagisce immediatamente, al tempo stesso emozionata e imbarazzata dal ruolo che sta per assumere: “Io ho !! Guarda qui, tanti !!!”. E tira fuori il portafoglio e un palmare per mostrarci la sua vasta collezione.

In Giappone, qualsiasi passante fino all'età di quarant'anni è un potenziale utente di Purikura, ma alcuni lo sono più di altri. I gruppi di compagni adolescenti che andavano o tornavano da scuola nelle loro uniformi di cappotto, pullover scuro e gonna accorciata con calzini appena sotto il ginocchio si sono rivelati i clienti perfetti.

Cabine Purikura, Tokyo, Giappone

I clienti si divertono nelle loro cabine Purikura.

Subito dopo, arrivano gli amici esuberanti, un po' più grandicelli, che si sono liberati di questa fase dittatoriale della vita e dedicano la maggior parte del loro tempo ad abbellirsi per determinare la propria identità.

Per molte ragazze e donne, i purikura funzionano come un'ulteriore estensione di questa profumata ricerca di significato e sono la ragione principale del fenomeno.

In un pomeriggio divertente, ciascuno può spendere fino a 4000 yen (€ 40). Abbiamo anche visto lunghe file davanti ad alcune macchine appena rilasciate o più popolari.

Clienti a Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Adolescenti di Tokyo aspettano il loro turno in uno studio Purikura a Shibuya, in Giappone.

Ma alcune deviazioni comportamentali attorno al fenomeno arrivarono a mettere in discussione l'instaurata armonia dell'ipocrita società giapponese. Il problema si è aggravato quando alcuni uomini hanno cominciato a visitare le case con l'obiettivo di sedurre e coinvolgere gli adolescenti.

Ed è peggiorato quando alcuni di questi adolescenti hanno iniziato a lasciare impronte di se stessi con numeri di telefono, offrendo se stessi per nuove amicizie o enjo kosai, come vengono chiamati in Giappone, relazioni assistite finanziariamente.

Manifesto di bellezza Vivid-Purikura, Shibuya, Tokyo, Giappone

Un altro poster ispiratore decora uno studio di Shibuya Purikura.

La reazione allo scandalo è arrivata in breve tempo, con il divieto agli uomini di entrare nelle case di Purikura se non accompagnati da amiche o fidanzate e l'installazione di cabine ad uso esclusivo delle coppie.

Questa restrizione era prevista. Stiamo parlando di una nazione con costumi spartani e morali apparentemente immacolati in cui le persone quasi mai si toccano, o mostrano affetto, in pubblico.

Da Purikura a Videkura

Bandito l'invio di immagini ai cellulari (da cui possono essere inviate ad altri cellulari o dispositivi come MMS o e-mail), sono state recentemente lanciate sul mercato ambiziose evoluzioni, con un evidente esponente delle chiamate Videkura.

Come suggerisce il nome, queste macchine consentono di creare piccoli video e inviarli tramite la rete di telefonia mobile o Internet.

Pannello di Purikura, Tokyo, Giappone

Pannello di una macchina Purikura.

Durante il regno dell'imperatore, qualsiasi prototipo rivoluzionario diventa rapidamente un rifiuto tecnologico o, con un po' di fortuna, un pezzo da museo.

Nonostante l'ammodernamento permanente a cui sono sottoposti, i Purikura continuano a meritare il rispetto che meritano dai tifosi. Dopotutto, queste prodigiose cabine fanno parte delle loro vite da dieci anni.

E rendi la vita in Giappone più felice.

Tokyo, Giappone

Pachinko: Il video - Dipendenza che deprime il Giappone

All'inizio era un giocattolo, ma l'appetito di profitto del Giappone ha rapidamente trasformato il pachinko in un'ossessione nazionale. Oggi, 30 milioni di giapponesi si sono arresi a queste macchine da gioco alienanti.
Giappone

L'impero delle macchine per bevande

Ci sono più di 5 milioni di scatole luminose ultra-tecnologiche sparse in tutto il paese e molte altre lattine e bottiglie esuberanti di bevande invitanti. I giapponesi hanno smesso da tempo di resistergli.
Tokyo, Giappone

La notte infinita della capitale del Sol Levante

Dillo Tokyo non dormire è dire poco. In una delle città più grandi e sofisticate sulla faccia della Terra, il crepuscolo segna solo il rinnovamento della frenetica vita quotidiana. E ci sono milioni delle loro anime che o non trovano posto al sole, o hanno più senso nei cambiamenti "oscuri" e oscuri che seguono.
Tokyo, Giappone

Le fusa usa e getta

Tokyo è la più grande delle metropoli, ma nei suoi angusti appartamenti non c'è posto per le mascotte. Gli uomini d'affari giapponesi hanno rilevato il divario e hanno lanciato un "allevamento" in cui gli affetti felini sono pagati a ore.
Tokyo, Giappone

Moda di Tokyo

Nel Giappone ultra popoloso e ipercodificato, c'è sempre spazio per più raffinatezza e creatività. Che siano nazionali o importati, è nella capitale che iniziano a sfilare i nuovi look giapponesi.
Tokyo, Giappone

L'imperatore senza impero

Dopo la capitolazione nella seconda guerra mondiale, il Giappone si sottomise a una costituzione che pose fine a uno degli imperi più lunghi della storia. L'imperatore giapponese è, oggi, l'unico monarca a regnare senza un impero.
Tokyo, Giappone

Il mercato del pesce che ha perso freschezza

In un anno, ogni giapponese mangia più del suo peso di pesce e crostacei. Dal 1935 una parte considerevole è stata lavorata e venduta nel più grande mercato ittico del mondo. Tsukiji è stato terminato nell'ottobre 2018 e sostituito da Toyosu's.
Tokyo, Giappone

Gli ipno-passeggeri di Tokyo

Il Giappone è servito da milioni di dirigenti massacrati con ritmi di lavoro infernali e vacanze scarse. Ogni minuto di tregua sulla strada per andare al lavoro oa casa serve al loro scopo. inemuri, dormire in pubblico.
Kyoto, Giappone

Sopravvivenza: l'ultima Geisha Art

Erano quasi 100 ma i tempi sono cambiati e le geisha sono sull'orlo dell'estinzione. Oggi, i pochi rimasti sono costretti a cedere alla modernità meno sottile ed elegante del Giappone.
Takayama, Giappone

Takayama dell'antico Giappone e dell'Hida medievale

In tre delle sue strade, Takayama conserva un'architettura tradizionale in legno e concentra vecchi negozi e produttori di sake. Intorno si avvicina a 100.000 abitanti e si arrende alla modernità.
Longsheng, Cina

Huang Luo: il villaggio cinese dai capelli più lunghi

In una regione multietnica ricoperta di risaie terrazzate, le donne di Huang Luo si sono arrese alla stessa ossessione capillare. Consentono ai capelli più lunghi del mondo di crescere, per anni, fino a una lunghezza media di 170-200 cm. Per quanto strano possa sembrare, per mantenerli belli e lucenti, usano solo acqua e riso.
Luce Naturale (parte 2)

Un Sole, Tante Luci

La maggior parte delle foto di viaggio vengono scattate alla luce del sole. La luce del sole e il tempo formano un'interazione capricciosa. Scopri come prevederlo, rilevarlo e utilizzarlo al meglio.
Kyoto, Giappone

Il Tempio di Kyoto risorto dalle ceneri

Il Padiglione d'Oro è stato risparmiato dalla distruzione più volte nel corso della storia, comprese le bombe sganciate dagli Stati Uniti, ma non ha resistito al disturbo mentale di Hayashi Yoken. Quando lo ammiravamo, brillava come non mai.
Okinawa, Giappone

Danze Ryukyu: sono vecchie di secoli. Non hanno molta fretta.

Il regno di Ryukyu prosperò fino al XNUMX° secolo come stazione commerciale Cina e dal Giappone. L'estetica culturale sviluppata dalla sua aristocrazia cortese includeva vari stili di danza lenta.
Miyajima, Giappone

Shintoismo e buddismo al gusto delle maree

I visitatori del tori di Itsukushima ammirano una delle tre ambientazioni più venerate del Giappone. Nell'isola di Miyajima, la religiosità giapponese si fonde con la Natura e si rinnova con il flusso del Mare Interno di Seto.
Iriomote, Giappone

Iriomote, una piccola amazzone del Giappone tropicale

Le foreste pluviali e le impenetrabili mangrovie riempiono Iriomote sotto il clima di una pentola a pressione. Qui, i visitatori stranieri sono rari come il yamaneko, un'inafferrabile lince endemica.
Nikko, Giappone

La processione finale dello Shogun Tokugawa

Nel 1600, Ieyasu Tokugawa inaugurò uno shogunato che unì il Giappone per 250 anni. In suo onore, Nikko rievoca, ogni anno, il trasferimento medievale del generale nel sontuoso mausoleo di Toshogu.
Nara, Giappone

La colossale culla del buddismo giapponese

Nara ha cessato da tempo di essere la capitale e il suo tempio Todai-ji è stato retrocesso. Ma la Sala Grande rimane il più grande edificio antico in legno del mondo. E ospita il più grande buddha di bronzo vairocano.
Okinawa, Giappone

Il piccolo impero del sole

Risorta dalla devastazione causata dalla seconda guerra mondiale, Okinawa ha riacquistato l'eredità della sua secolare civiltà Ryukyu. Oggi, questo arcipelago a sud di Kyushu ospita a Giappone sulla riva, circondato da un Oceano Pacifico turchese e ispirato a un peculiare tropicalismo giapponese.
Kyoto, Giappone

Un Giappone millenario quasi perduto

Kyoto era nella lista dei colpi della bomba atomica degli Stati Uniti ed era più di un capriccio del destino a preservarla. Salvata da un Segretario alla Guerra americano innamorato della sua ricchezza storico-culturale e della sontuosità orientale, la città è stata sostituita all'ultimo minuto da Nagasaki nell'atroce sacrificio del secondo cataclisma nucleare.
Delta dell'Okavango, Non tutti i fiumi raggiungono il mare, Mokoros
Safari
Delta dell'Okavango, Botswana

Non tutti i fiumi raggiungono il mare

Terzo fiume più lungo dell'Africa meridionale, l'Okavango nasce negli altopiani angolani di Bié e percorre 1600 km a sud-est. Perditi nel deserto del Kalahari, dove irriga una splendida zona umida brulicante di fauna selvatica.
Adoratori accendono candele, tempio della Grotta di Milarepa, circuito dell'Annapurna, Nepal
Annapurna (circuito)
Circuito dell'Annapurna: dal 9° Manang a Grotta di Milarepa, Nepal

Una passeggiata tra acclimatamento e pellegrinaggio

In toto Circuito dell'Annapurna, arriviamo finalmente a Manang (3519 m). abbiamo ancora bisogno acclimatarsi per i tratti più alti che sono seguiti, abbiamo iniziato un altrettanto spirituale viaggio verso una grotta nepalese a Milarepa (4000 m), rifugio di un siddha (saggio) e santo buddista.
Giardino scultoreo, Edward James, Xilitla, Huasteca Potosina, San Luis Potosi, Messico, Cobra dos Pecados
Architettura & Design
Xilitla, San Luis Potosì, Messico

Il Delirio Messicano di Edward James

Nella foresta pluviale di Xilitla, la mente irrequieta del poeta Edward James ha gemellato un eccentrico giardino domestico. Oggi, Xilitla è lodata come un Eden del surreale.
Aventura
Viaggi in barca

Per coloro che si stancano di navigare in rete

Sali a bordo e lasciati trasportare da imperdibili gite in barca come l'arcipelago filippino di Bacuit e il mare ghiacciato del Golfo di Botnia finlandese.
Processione ortodossa
Cerimonie e Feste
Suzdal, Russia

Secoli di devozione a un devoto monaco

Eutimio era un asceta russo del XIV secolo che si diede anima e corpo a Dio. La sua fede ha ispirato la religiosità di Suzdal. I fedeli della città lo venerano come il santo che è diventato.
Rabat, Malta, Medina, Palazzo Xara
Città
Rabat, Malta

Un ex sobborgo nel cuore di Malta

Se Mdina divenne la capitale nobile dell'isola, i Cavalieri Ospitalieri decisero di sacrificare la fortificazione dell'odierna Rabat. La città fuori le mura si espanse. Sopravvive come contrappunto popolare e rurale all'attuale museo vivente di Medina.
Obeso residente a Tupola Tapaau, una piccola isola delle Samoa occidentali.
cibo
Tonga, Samoa Occidentali, Polinesia

Pacifico XXL

Per secoli, gli indigeni delle isole polinesiane sono vissuti per terra e per mare. Fino all'intrusione delle potenze coloniali e alla successiva introduzione di grossi pezzi di carne, fast food e le bevande zuccherate hanno generato una piaga di diabete e obesità. Oggi, mentre gran parte del PIL nazionale di Tonga, Samoa Occidentali e i vicini si sprecano con questi “veleni occidentali”, i pescatori riescono a malapena a vendere il loro pesce.
Cultura
Dali, Cina

Flash Mob di moda cinese

L'ora è fissata e il luogo è noto. Quando la musica inizia a suonare, una folla segue la coreografia in modo armonioso fino allo scadere del tempo e ognuno torna alla propria vita.
Spettatore, Melbourne Cricket Ground-Regole di calcio, Melbourne, Australia
sportivo
Melbourne, Australia

Calcio dove gli australiani regolano le regole

Sebbene praticato dal 1841, il football australiano conquistò solo una parte della grande isola. L'internazionalizzazione non è mai andata oltre la carta, frenata dalla concorrenza del rugby e del calcio classico.
Commercianti di frutta, Swarm, Mozambico
In viaggio
Enxame, Mozambico

Area di servizio in stile mozambicano

Si ripete in quasi tutte le tappe nei paesi di Mozambico degno di apparire sulle mappe. o tubo tubolare (autobus) si ferma ed è circondato da una folla di impazienti uomini d'affari. I prodotti offerti possono essere universali, come acqua o biscotti, oppure tipici della zona. In questa regione, a pochi chilometri da Nampula, le vendite di frutta sono state successive, sempre piuttosto intense.
tatuaggio sulla terra
Etnico
matmata, Tataouine:  Tunisia

La base terrestre di Star Wars

Per motivi di sicurezza, il pianeta Tatooine di "Il risveglio della forza" è stato girato ad Abu Dhabi. Torniamo indietro nel calendario cosmico e rivisitiamo alcuni dei luoghi tunisini di maggior impatto della saga.  
Veduta dell'isola di Fa, Tonga, ultima monarchia polinesiana
Portfolio fotografico Got2Globe
Portafoglio Got2Globe

Segni esotici di vita

Donne a Jaisalmer Fort, Rajasthan, India
Storia
Jaisalmer, India

La vita duratura al Forte d'Oro di Jaisalmer

La fortezza di Jaisalmer fu costruita dal 1156 in poi per ordine di Rawal Jaisal, sovrano di un potente clan proveniente dalle propaggini indiane del deserto del Thar. Più di otto secoli dopo, nonostante la continua pressione del turismo, condividono il vasto e intricato interno dell'ultimo forte abitato dell'India, quasi quattromila discendenti degli abitanti originari.
Spiaggia di El Cofete dalla cima di El Islote, Fuerteventura, Isole Canarie, Spagna
Isole
Fuerteventura, isole Canarie, Spagna

La (a) Atlantic Ventura de Fuerteventura

I romani conoscevano le Canarie come le isole fortunate. Fuerteventura, conserva molti degli attributi di quel tempo. Le sue spiagge perfette per il windsurf e kitesurf o semplicemente per fare il bagno giustificano successive “invasioni” dei popoli affamati di sole del nord. Nell'interno vulcanico e aspro, resiste il bastione delle culture indigene e coloniali dell'isola. Abbiamo iniziato a svelarlo lungo la sua lunga lunghezza meridionale.
Controllo corrispondenza
bianco inverno
Rovaniemi, Finlândia

Dalla Lapponia finlandese all'Artico, Visita alla Terra di Babbo Natale

Stanchi di aspettare che il vecchio barbuto scendesse dal camino, abbiamo ribaltato la storia. Abbiamo approfittato di un viaggio nella Lapponia finlandese e siamo passati davanti alla sua casa nascosta.
Cove, Big Sur, California, Stati Uniti
Letteratura
Big Sur, EUA

La costa di tutti i rifugiati

Lungo 150 km, la costa californiana è soggetta a una vastità di montagne, oceano e nebbia. In questa ambientazione epica, centinaia di anime tormentate seguono le orme di Jack Kerouac e Henri Miller.
Monte Denali, McKinley, Sacro Tetto Alaska, America del Nord, Ridge, Mal di montagna, Mal di montagna, Prevenire, Trattare
Natura
Monte Denali, Alaska

Il Sacro Soffitto del Nord America

Gli indiani Athabascan lo chiamavano Denali, o il Grande, e ne venerano la superbia. Questa splendida montagna ha suscitato l'avidità degli alpinisti e una lunga serie di salite da record.
Sheki, Autunno nel Caucaso, Azerbaigian, Case d'autunno
cadere
Sheki, Azerbaijan

autunno nel Caucaso

Persa tra le montagne innevate che separano l'Europa dall'Asia, Sheki è una delle città più iconiche dell'Azerbaigian. La sua storia in gran parte setosa comprende periodi di grande ruvidità. Quando abbiamo visitato, i toni pastello dell'autunno hanno aggiunto colore a una peculiare vita post-sovietica e musulmana.
Parchi Naturali
Vulcani

montagne di fuoco

Rotture più o meno evidenti nella crosta terrestre, i vulcani possono rivelarsi tanto esuberanti quanto capricciosi. Alcune delle sue eruzioni sono delicate, altre si rivelano annientanti.
Alla fine del pomeriggio
Patrimonio mondiale dell'UNESCO
Isola del Mozambico, Mozambico  

L'isola di Ali Musa Bin Bique. Scusa, dal Mozambico

Con l'arrivo di Vasco da Gama nell'estremo sud-est dell'Africa, i portoghesi si impossessarono di un'isola precedentemente governata da un emiro arabo, di cui finirono per alterare il nome. L'emiro perse territorio e ufficio. Il Mozambico - il nome sagomato - sopravvive sull'isola splendente dove tutto ebbe inizio e diede anche il nome alla nazione che finì per formare la colonizzazione portoghese.
In kimono con ascensore, Osaka, Giappone
personaggi
Osaka, Giappone

Alla compagnia di Mayu

La notte giapponese è un affare multimiliardario. Ad Osaka, un'enigmatica hostess che fa couchsurfing ci accoglie, a metà strada tra la geisha e l'escort di lusso.
Cahuita, Costa Rica, Caraibi, spiaggia
Spiagge
Cahuita, Costa Rica

Un ritorno adulto a Cahuita

Durante un tour con lo zaino in spalla in Costa Rica nel 2003, ci siamo dilettati nel calore caraibico di Cahuita. Nel 2021, dopo 18 anni, siamo tornati. Oltre a una prevista ma misurata modernizzazione e ispanizzazione del persone, poco altro era cambiato.
Mauritius, viaggio nell'Oceano Indiano, cascata di Chamarel
Religione
Maurizio

Una Mini India nell'Oceano Indiano

Nel XNUMX° secolo, i francesi e gli inglesi hanno combattuto per un arcipelago a est del Madagascar precedentemente scoperto dai portoghesi. Gli inglesi trionfarono, ricolonizzarono le isole con tagliatori di canna da zucchero del subcontinente ed entrambi ammisero la lingua, la legge e le modalità precedenti francofono. Da questo mix è emersa l'esotica Mauritius.
Una storia di trenino
Veicoli Ferroviari
Siliguri a Darjeeling, India

Il trenino himalayano funziona ancora seriamente

Né la forte pendenza di alcuni tratti né la modernità lo fermano. Da Siliguri, alle pendici tropicali della grande catena montuosa asiatica, a Darjeeling, con le sue cime in vista, il più famoso dei trenini indiani regala, giorno dopo giorno, un arduo viaggio da sogno. Percorrendo la zona, ci imbarchiamo e ci lasciamo incantare.
San Cristobal de Las Casas, Chiapas, Zapatismo, Messico, Cattedrale di San Nicolau
Società
San Cristobal de Las Casas, Messico

La dolce casa della coscienza sociale messicana

Maya, di razza mista e ispanica, zapatista e turistica, rurale e cosmopolita, San Cristobal ha le mani piene. In esso, i visitatori zaino in spalla e gli attivisti politici messicani ed espatriati condividono la stessa richiesta ideologica.
Visitatori a Talisay Ruins, Negros Island, Filippine
Vita quotidiana
Talisay città, Filippine

Monumento a un Amore Luso-Filippino

Alla fine del 11° secolo, Mariano Lacson, un contadino filippino, e Maria Braga, una donna portoghese di Macao, si innamorarono e si sposarono. Durante la gravidanza di quello che sarebbe diventato il suo undicesimo figlio, Maria ha ceduto a una caduta. Distrutto, Mariano costruì un palazzo in suo onore. Nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, il palazzo fu bruciato, ma le eleganti rovine sopravvissute perpetuano la loro tragica relazione.
Mandria di bufali asiatici, Maguri Beel, Assam, India
Animali selvatici
Maguri Bill, India

Un Pantanal ai confini dell'India nord-orientale

Il Maguri Bill occupa un'area anfibia nelle vicinanze assamesi del fiume Brahmaputra. È lodato come un habitat incredibile, soprattutto per gli uccelli. Quando lo navighiamo in modalità gondola, ci imbattiamo in molta (ma molta) più vita della semplice asada.
Napali Coast e Waimea Canyon, Kauai, rughe hawaiane
Voli panoramici
costa napoletana, Havai

Le rughe abbaglianti delle Hawaii

Kauai è l'isola più verde e umida dell'arcipelago hawaiano. È anche il più antico. Mentre esploriamo la sua costa di Napalo via terra, mare e aria, siamo stupiti di vedere come il passare dei millenni l'abbia solo favorita.